F1 | GP Ungheria 2021: a rischio il 2° posto di Vettel per mancanza di benzina a fine gara

Alessandro Secchi - 1 Agosto 2021 - 20:18

Il secondo posto di Sebastian Vettel nel GP Ungheria 2021 è a rischio dopo che, nelle verifiche post gara, non è stato possibile reperire la quantità minima di benzina richiesta dal regolamento dalla sua Aston Martin AMR21.

Il tedesco, dopo la fine della gara conclusa alle spalle di Esteban Ocon, si è fermato senza completare il giro di rientro, tornando a piedi verso i box per la festa del podio.

Successivamente, non è stato possibile prelevare il litro di benzina richiesto dal regolamento ma solo 0,3 litri. Pertanto potrebbe arrivare una sanzione pesante con la perdita del secondo posto odierno. Voci dal Paddock dicono che il tedesco potrebbe non essere l’unico pilota sotto investigazione per questo motivo.

Vettel, assieme ad altri piloti, ha già ricevuto una reprimenda per la violazione dei protocolli pregara.

Segue il comunicato dell’investigazione, a seguire aggiornamenti.

F1 | GP Ungheria 2021: a rischio il 2° posto di Vettel per mancanza di benzina a fine gara

Immagine: Twitter/Aston Martin