F1 | GP Ungheria 2021: 5 posizioni di penalità per Bottas e Stroll in Belgio

I due piloti sconteranno la penalità nella prossima gara dopo aver causato gli incidenti al via del Gran Premio d’Ungheria.

Il caos visto alla partenza del Gran Premio d’Ungheria di Formula 1 si è concluso con le penalità inflitte a Valtteri Bottas e Lance Stroll, entrambi ritenuti colpevoli delle due carambole e penalizzati con cinque posizioni di penalità sulla griglia di partenza della prossima gara, in programma in Belgio dopo la pausa estiva.

Dopo una pessima partenza dalla seconda posizione in cui è stato sfilato da tre piloti, Valtteri Bottas ha causato un incidente multiplo sbagliando la frenata della prima curva e tamponando rovinosamente la McLaren di Lando Norris, impattando poi violentemente contro le Red Bull di Max Verstappen e Sergio Perez; il messicano e l’inglese sono stati costretti al ritiro, mentre Verstappen ha disputato l’intera gara con la vettura fortemente danneggiata da quest’impatto.

Per questo motivo Bottas, anche lui costretto al ritiro dopo la prima curva, è stato penalizzato di 5 posizioni di penalità sulla griglia di partenza nel Gran Premio del Belgio.

Bottas Stroll

Anche Lance Stroll ha causato un incidente molto simile al via, proprio nello stesso punto. Il pilota canadese della Aston Martin ha interpretato male la frenata della prima curva, andando lungo nel cercare di evitare un’Alpine arrivando a mettere le ruote sull’erba e impattando contro Charles Leclerc, perfettamente alla corda in percorrenza di curva che è finito a sua volta contro la McLaren di Daniel Ricciardo.

Stroll, così come Leclerc, è stato costretti al ritiro ed è stato punito dai commissari con la stessa pena riservata a Bottas, ovvero con 5 posizioni di penalità da scontare sulla griglia di partenza nel prossimo Gran Premio del Belgio.

Bottas Stroll

Immagine: Twitter / Mercedes-AMG Petronas F1 Team

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM