F1 | GP Turchia 2021, qualifiche: Hamilton 1° ma la penalità dà la Pole a Bottas. Verstappen 3° (sarà 2° al via) poi Leclerc

Hamilton è primo ma dovrà scontare 10 posizioni di penalità. La pole viene ereditata da Bottas.

Valtteri Bottas scatterà in pole position nel GP Turchia 2021. Il pilota finlandese della Mercedes ha ottenuto la seconda posizione nelle qualifiche di Istanbul ma, a causa della penalità di Lewis Hamilton, scatterà dalla prima posizione. L’inglese ha infatti fatto segnare il miglior tempo in 1:22.868, con 130 millesimi sul finlandese, ma scatterà 11° per la sostituzione del motore termico sulla sua W12.

Scala in prima fila Max Verstappen. L’olandese della Red Bull ha girato a tre decimi da Hamilton con il terzo tempo e si troverà affiancato a Bottas al via del GP di domani. Verstappen dovrà tirare fuori il massimo per recuperare punti su Hamilton che, comunque, risalirà in classifica agevolmente.

Una grandissima quarta posizione quella di Charles Leclerc. Il monegasco della Ferrari, all’ultimo giro, ha estratto un coniglio dal cilindro dopo aver rischiato di restare escluso dal Q2, dovendo sfruttare la scia creata appositamente da Sainz di strategia per entrare in top ten. Charles sale al terzo posto con la penalità di Hamilton e scatterà affiancato da un ancora fantastico Pierre Gasly, quinto con l’AlphaTauri a solo mezzo secondo dal tempo di Hamilton.

Il francese precede un altrettanto ottimo Fernando Alonso con l’Alpine. Il due volte campione del mondo si è messo alle spalle la seconda Red Bull di Sergio Perez (non benissimo la sua qualifica) e la McLaren del poleman di Sochi Lando Norris, primo dei piloti oltre il secondo da Hamilton.

La top ten è chiusa da Lance Stroll con l’Aston Martin e Yuki Tsunoda con la seconda AlphaTauri. Per effetto della penalità di Hamilton tutti i piloti dalla seconda all’11a posizione scalano in avanti di una, con Sebastian Vettel ultimo ad approfittare della situazione; il tedesco sarà 10° in griglia davanti a Hamilton.

Esclusi in Q1 Ricciardo, Latifi, Giovinazzi, Raikkonen, Mazepin. Esclusi in Q2 Vettel, Ocon, Russell, Schumacher (grande giro del tedesco per entrare in Q2) e Sainz (che scatterà ultimo per il cambio della PU)

Segue la classifica delle qualifiche. Da considerare la penalità di Hamilton.

A seguire la cronaca completa e le dichiarazioni dei piloti.

gp turchia

Immagine di copertina: Twitter – Mercedes

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM