F1 | GP Turchia 2021, la cronaca della gara

Bottas vince davanti a Verstappen (che torna in testa al mondiale) e Pérez. Leclerc 4° davanti a Hamilton

Segue la cronaca del GP Turchia 2021, vinto da Valtteri Bottas (Mercedes) davanti a Max Verstappen e Sergio Pérez (Red Bull).


Sulla griglia di partenza tutti i piloti sono su gomme intermedie per il via. La pista è ancora bagnata e il cielo pesante. Potrebbe rimanere così per tutta la durata del Gran Premio.

Giro 1 | Buona partenza dei primi tre mentre dietro Alonso viene toccato da Gasly e si gira. Hamilton risale in nona posizione passando Vettel.

https://twitter.com/F1/status/1447171911247671297
https://twitter.com/F1/status/1447172572601331715

Giro 2 | Hamilton ora punta Tsunoda che si difende bene in questo secondo giro.

https://twitter.com/F1/status/1447172808245665798

Giro 3 | Bottas va via da Verstappen con Leclerc che perde già 3 secondi dalla Mercedes. Sainz e Ricciardo sono risaliti in 16a e 17a posizione. Perez è risalito in quarta piazza.
Giro 4 | Da un replay si vede la toccata tra Alonso e Schumacher con il testacoda del tedesco. Tsunoda tiene ancora dietro Hamilton.
Giro 5 | Viene investigato il contatto al via tra Gasly e Alonso. Bottas comanda con 1.6 su Verstappen e 4 secondi su Leclerc. Seguono Perez, Gasly, Norris, Stroll, Tsunoda, Hamilton, Vettel. Sainz passa Russell per la 14a posizione.

https://twitter.com/F1/status/1447173409390186497

Giro 6 | Investigazione anche per il contatto tra Alonso e Schumacher. Sainz risale in 13a posizione passando Raikkonen.

https://twitter.com/F1/status/1447174000199733248

Giro 8 | Gran sorpasso di Hamilton su Tsunoda, con l’inglese che si prende un bel rischio in curva 3 all’esterno sul giapponese. Sainz, intanto, sale in 12a posizione passando Giovinazzi.
Giro 9 | 5 secondi di penalità a Gasly per il contatto con Alonso in curva 1. Hamilton passa rapidamente anche Stroll e sale in settima posizione. Sainz si libera anche di Ocon.

https://twitter.com/F1/status/1447175053666312197
https://twitter.com/F1/status/1447175454687993858

Giro 10 | 5 secondi di penalità anche ad Alonso per il contatto con Mick Schumacher. Bottas segnala che non c’è ancora un accenno di traiettoria asciutta in pista. Hamilton, intanto, è ormai dietro Norris. Il sorpasso arriva alla fine del giro.

https://twitter.com/F1/status/1447175742161305610


Giro 11 | GPV di Hamilton in 1:34.206. Anche Verstappen segnala che non c’è ancora la possibilità di montare gomma slick.
Giro 12 | GPV di Hamilton in 1:33.450.
Giro 13 | Ancora Hamilton GPV in 1:33.428. Sainz intanto è in lotta con Vettel per la decima posizione. Il sorpasso arriva all’ultima curva con lo spagnolo che sbanda e colpisce il tedesco, senza ulteriori conseguenze.

https://twitter.com/F1/status/1447175742161305610


Giro 14 | Bottas ha allungato a 3.7 su Verstappen. Leclerc è a 5.4, seguono Perez e Hamilton che ha appena superato Gasly.

https://twitter.com/F1/status/1447177510807130118



Giro 16 | I distacchi: Bottas ha 2.9 su Verstappen, 5.1 su Leclerc, 11 su Perez e 17 su Hamilton.

https://twitter.com/F1/status/1447178195611103234


Giro 17 | Sainz si libera anche di Tsunoda e sale in nona posizione.
Giro 18 | Lampo Verstappen che fa segnare il GPV in 1:33.282. Alonso, dopo la toccata di inizio gara, è fermo in 17a posizione.
Giro 19 | Il GPV passa nelle mani di Bottas in 1:33.146, ma Verstappen inizia a guadagnare recuperando 8 decimi nei primi due settori.

https://twitter.com/F1/status/1447179078675611656


Giro 21 | Hamilton migliora il GPV in 1:33.019 e recupera 1 secondo netto su Perez. Ora la difficoltà è capire quando fermarsi per il pit e che gomme montare.
Giro 22 | Pit per Daniel Ricciardo che monta un set di intermedie nuove. Il distacco tra i primi tre è identico. Tsunoda va in testacoda alla chicane 9-10.

https://twitter.com/F1/status/1447180111862763524
https://twitter.com/F1/status/1447180720418525188

Giro 24 | GPV di Charles Leclerc in 1:32.981. Il monegasco recupera tre decimi su Verstappen. Bottas inizia i doppiaggi con le Haas davanti a lui.
Giro 25 | Schumacher e Mazepin si spostano lasciando passare man mano i primi in arrivo.
Giro 26 | I piloti segnalano un po’ più di pioggia in pista. Bottas comanda ancora con 2.7 su Verstappen e 5.8 su Leclerc. Perez è a 13 secondi, Hamilton a 15.
Giro 27 | Ricciardo con le intermedie nuove non ha vantaggi significativi. Le prime traiettorie asciutte iniziano a vedersi sul tracciato.
Giro 28 | Bottas allunga a 3.4 su Verstappen, mentre Leclerc è a 2.4 dall’olandese. Mazepin intanto rende la vita difficile a Hamilton.

https://twitter.com/F1/status/1447182297724243970

Giro 29 | Da qualche giro continua la lotta tra Ocon e Vettel per la decima posizione.

https://twitter.com/F1/status/1447183313400209415

Giro 30 | Hamilton si avvicina a Perez.
Giro 31 | Pit per Alonso che rimonta le intermedie.
Giro 32 | Hamilton è a un secondo da Perez. Davanti Bottas ha allungato a 4.7 su Verstappen. Leclerc è a 2 secondi dalla Red Bull.

https://twitter.com/F1/status/1447183883842342913

Giro 33 | Sainz segnala che piove di più.
Giro 34 | Verstappen riduce leggermente su Bottas mentre Leclerc perde qualcosa dalla Red Bull. Ancora incerto il discorso strategia.
Giro 35 | Grande lotta tra Hamilton e Perez con il messicano che per ora si difende benissimo sull’inglese. Norris rientra.

https://twitter.com/F1/status/1447185218964705280

Giro 37 | Verstappen rientra ai box per montare un’intermedia nuova e torna in pista in terza posizione. Dentro anche Sainz che perde un sacco di tempo. Dentro anche Vettel. Il tedesco monta la media!

https://twitter.com/F1/status/1447185759681777667
https://twitter.com/F1/status/1447186220300242944


Giro 38 | Dentro Bottas e Perez. La slick sull’Aston Martin non funziona.

https://twitter.com/F1/status/1447186638472351748

Giro 39 | Vettel torna ai box mentre un replay mostra Leclerc lungo mentre comanda la gara.
Giro 40 | Pit per Gasly e Stroll. Leclerc comanda con 6 secondi su Bottas ma si deve ancora fermare. Il monegasco chiede di andare fino alla fine. Verstappen è terzo a 12 secondi seguito da Hamilton, Perez, Gasly, Norris, Ocon, Sainz, Giovinazzi. Leclerc, Hamilton, Ocon e Giovinazzi si devono ancora fermare.

https://twitter.com/F1/status/1447187581586845709

Giro 42 | Hamilton viene invitato a rientrare ai box anche se lui non vuole.
Giro 43 | L’inglese prosegue ancora così come Leclerc in testa alla gara. Il monegasco però inizia a perdere terreno su Bottas.

https://twitter.com/F1/status/1447188147708866562

Giro 44 | Charles commette un errore all’ultima curva e perde due secondi dal finlandese.
Giro 45 | Bottas è arrivato sulla Ferrari, con Leclerc che vuole ancora rimanere in pista.

https://twitter.com/F1/status/1447188900498362374
https://twitter.com/F1/status/1447189504339677190

Giro 47 | Valtteri Bottas passa Leclerc e torna in prima posizione. Sainz ha passato Ocon per l’ottava posizione.

https://twitter.com/F1/status/1447189760674500613

Giro 48 | La Ferrari ferma finalmente il monegasco per le intermedie. Charles rientra davanti a Perez che ha gomme più calde.

https://twitter.com/F1/status/1447190132474404873

Giro 49 | Hamilton ha informato il team che ho va fino in fondo o si ferma per una slick. Intanto Carlos Sainz vola con l’altra Ferrari facendo segnare il GPV in 1:32.405.
Giro 50 | Altro GPV in 1:31.921 di Sainz che è però lontano 13 secondi da Norris. Bottas comanda con 8 secondi su Verstappen, 14 su Hamilton, 24 su Leclerc.
Giro 51 | La Mercedes ferma Hamilton che rientra alle spalle di Sergio Perez in quinta posizione. Il messicano, nel frattempo, ha preso Leclerc e lo passa alla fine del giro.

https://twitter.com/F1/status/1447191500228632576
https://twitter.com/F1/status/1447191845436526601

Giro 52 | Lento Leclerc: Hamilton ha già ripreso il monegasco che denuncia di non avere grip al posteriore.
Giro 53 | Bottas comanda ancora la gara con 8 secondi su Verstappen, 27 su Perez, 32 su Leclerc e 33 su Hamilton con Gasly che è velocissimo dietro l’inglese.

https://twitter.com/F1/status/1447192931291500548

Giro 55 | Oltre a Gasly anche Norris sta arrivando dietro la Mercedes.

https://twitter.com/F1/status/1447193449975910405

Giro 56 | Bottas continua comodamente in prima posizione e si lancia per far segnare anche il giro più veloce.
Giro 57 | GPV di Bottas in 1:31.023. Verstappen amministra in seconda posizione. Perez è buon terzo davanti a Leclerc, Hamilton, Gasly, Norris, Sainz, Stroll e Ocon.
Giro 58 | La situazione non cambia nell’ultimo passaggio con Valtteri Bottas che vince il GP Turchia 2021 davanti a Max Verstappen e Sergio Pérez. Leclerc è quarto con Hamilton dietro di lui in quinta posizione. A punti anche Gasly, Norris, Sainz, Stroll e Ocon che chiude senza aver effettuato un solo pit stop.

https://twitter.com/F1/status/1447194944066707458
https://twitter.com/F1/status/1447198170547695618
https://twitter.com/F1/status/1447199603015704585
https://twitter.com/F1/status/1447201394994331649



Immagine di copertina: Twitter – Mercedes

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM