F1 | GP Turchia 2021, Anteprima, Tsunoda: “Questo weekend cercherò di essere più competitivo”

Seguono le dichiarazioni di Yuki Tsunoda per l’anteprima del GP Turchia 2021 di F1

Yuki Tsunoda: “Quella della Russia è stata una gara deludente per me. Fino alle qualifiche tutto era andato bene e avevo fatto buoni progressi, come di consueto. Sentivo che, rispetto al weekend di Spa per esempio, avevo fatto un buon passo avanti in termini di guida con le intermedie in qualifica, quindi è stato frustrante mancare il taglio della Q3 per solo un paio di decimi. In gara, al primo giro, ho perso troppe posizioni: non avevo aderenza e poi, per la maggior parte del tempo, non ho mai avuto pista libera. Dopo Sochi ho trascorso del tempo in factory, ho rivisto l’ultima gara, mi sono preparato per la Turchia e mi sono allenato. Adesso ho anche un simulatore a casa che posso usare, quindi ho fatto un sacco di giri! Certo, non è proprio come essere nel simulatore della Red Bull, ma è il più realistico che abbia mai usato finora oltre quello. Il beneficio principale del simulatore è che puoi imparare a conoscere la pista e affinare la guida. Posso anche rivedere qualcosa che è successo nella gara precedente o allenarmi su un particolare della guida. Avere il simulatore a casa è molto utile e posso discutere di quello che faccio con il mio ingegnere e simulare un weekend di gara dalle prime libere alle qualifiche, così possiamo lavorarci insieme. Lo scorso anno in Turchia non c’è stata una gara di F2, quindi per me questa sarà la prima volta sul circuito di Istanbul Park. Ho visto la gara di F1 dello scorso anno e si scivolava parecchio. Pioggia a parte, la causa era il nuovo asfalto, quindi questo weekend dovrebbe andare meglio. Lo spero. Seguirò il mio consueto programma per approcciare a una nuova pista, aumentando gradualmente il ritmo. Nelle ultime cinque gare sono stato abbastanza costante, ma le prestazioni e il ritmo non erano così buoni, quindi questo weekend cercherò di essere un po’ più competitivo. Questo sembra essere un circuito fisicamente impegnativo con punti particolari come la Curva 8. Sarà dura, ma non vedo l’ora!”.


Fonte: AlphaTauri Media

Immagine di copertina: Twitter / Alphatauri


CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM