F1 | GP Turchia 2020, Libere, Magnussen: “Mai viste condizioni simili sull’asciutto”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Kevin Magnussen dopo le prove libere 1 e 2 del GP Turchia 2020 di F1

Leggi il resoconto delle FP1

Leggi il resoconto delle FP2

Kevin Magnussen: “Stamattina le condizioni erano davvero estreme. Per cominciare, alcune zone erano bagnate, ma anche su quelle asciutte l’aderenza era a livelli talmente bassi che fatico a ricordarmi altre situazioni simili. Da un lato è stato pazzesco, dall’altro esperienza, essendo lo stesso per tutti. Durante la giornata il grip è migliorato; la traiettoria si è un po’ pulita e della gomma si è posata.

Ripeto, del miglioramento c’è stato, ma ancora lontanissimi da un livello di grip normale. Senza serie di supporto, probabilmente anche in gara l’asfalto sarà scivoloso; questo potrebbe creare caos e rendere difficili i sorpassi, dovendoti spostare fuori traiettoria. In alcune curve, come la dodici, se manchi la corda anche solo di pochi metri è come finire sul ghiaccio. Bisogna guidare in modo molto preciso“.

Fonte: Haas Media

Immagine di copertina: Twitter – Haas

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Gianluca Zippo
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'.Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci