F1 | GP Turchia 2020: la gara di Lando Norris (McLaren), ottavo

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Segue l’analisi del GP Turchia 2020 di F1 di Lando Norris. Il pilota inglese del team McLaren ha chiuso ottavo sotto la bandiera a scacchi

GP Turchia 2020, leggi il risultato di gara e la cronaca

Partenza terribile di Norris che, scattato dalla 14a casella viene sopravanzato da tutti i piloti alle sue spalle ed è l’ultimo pilota partito in griglia ad effettuare la prima curva. Nel corso del primo giro, però, beneficia dei testacoda di Ocon e Bottas per recuperate e poi supera anche Grosjean salendo in 15a posizione.

La sosta per passare alle coperture Intermedie gli fa guadagnare un posto alle spese di Gasly e, con la nuova mescola, riesce anche ad essere più incisivo e comincia a risalire il gruppo: grazie ad una bella serie di sorpassi riesce ad entrare in zona punti a metà gara. Nel frattempo, recupera anche parecchi secondi su Ricciardo, ma visto il grande vantaggio su Ocon, decide di rientrare ai box per effettuare il secondo cambio gomme.

Ancora una volta Norris dimostra di avere un ottimo passo con la mescola Intermedia e rimonta facilmente sull’australiano per poi passarlo grazie ad un errore del pilota della Renault in curva 2. Negli ultimi dieci giri è costantemente tra i piloti più veloci in pista e ciò gli consente di prendere e sopravanzare anche Stroll e di guadagnarsi il punto addizionale per aver fatto segnare il giro più veloce della gara.

Il pilota inglese bissa l’8a piazza ottenuta a Imola e soprattutto raggiunge Verstappen e Bottas per numero di giri più veloci in gara nel 2020. Per la McLaren si tratta comunque di un ottimo risultato di squadra che le consente di non perdere troppo terreno dalla Racing Point.

Immagine di copertina: Twitter – McLaren

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

ALTRI DALL'AUTORE