Matomo

F1 | GP Turchia 2020, Gara, Russell: “In questo weekend non c’è stato molto da divertirsi”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di George Russell dopo il GP Turchia 2020 di F1

Leggi il resoconto del GP Turchia 2020

Leggi la cronaca

George Russell: “Abbiamo deciso di partire dalla pitlane, intenzione che abbiamo avuto sin dall’inizio. Nei giri di prova prima di andare in griglia ho rotto l’ala anteriore all’ingresso dei box, ma i ragazzi sono stati fantastici a riparare la macchina. La gara è stata complicata nelle prime fasi, poi ci siamo trovati in P11 e le cose si stavano mettendo bene, la macchina e le gomme si stavano comportando bene.

Poi le gomme hanno perso efficienza, quindi ci siamo fermati per un altro set di intermedie che non hanno funzionato a dovere. Nessuno di noi è stato in grado di spingere al limite, si scivolava ovunque. In questo weekend non c’è stato molto da divertirsi ed è un peccato, perché questo è un circuito fantastico e non abbiamo avuto modo di apprezzarlo fino in fondo. Congratulazioni infinite a Lewis, continua a conquistare vittorie e ad alzare l’asticella”.

Fonte: Williams Media

Immagine di copertina: Twitter – Williams

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE