F1 | GP Toscana 2020, Libere, Grosjean: “Non è l’ideale non riuscire a fare un long run”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Romain Grosjean dopo le prove libere 1 e 2 del GP Toscana 2020

Leggi il resoconto delle FP1

Leggi il resoconto delle FP2

“In realtà credo che siamo a buon punto, c’è potenziale nella macchina. Dobbiamo solo lavorare su tre curve: la 1, la 12 e la 15, quelle in cui non ero così contento, ma nel resto del giro è tutto ok. Anche l’unito giro veloce fatto nel pomeriggio è andato bene. Ovviamente non è l’ideale non riuscire a fare un long run o una simulazione di qualifica, avrei più informazioni e dati per domani. La pista è buona, molto buona. È molto veloce, scorrevole e, per noi piloti, un vero piacere da affrontare. Per quanto riguarda la gara potrebbe essere complicata, ma per ora non ci preoccupiamo di questo. Credo che diamo cinque secondi più veloci dell’ultima volta che ho guidato qui (2012, ndr). Qualsiasi tipo di curva ti venga in mente la trovi qui, al Mugello”.

Immagine di copertina: Twitter – Haas

Tag indicizzazione (cancellali poi da qui)

F1, GP Toscana, Libere, Haas, Grosjean

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | GP Toscana 2020, Libere, Grosjean: "Non è l'ideale non riuscire a fare un long run" 2
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE