F1 | GP Toscana 2020: la gara di Charles Leclerc (Ferrari), ottavo al traguardo

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Segue l’analisi del GP Toscana 2020 di Charles Leclerc. Il pilota monegasco del team Ferrari ha chiuso ottavo sotto la bandiera a scacchi

GP Toscana 2020, leggi il risultato di gara e la cronaca

Ottimo scatto del monegasco dalla 5a casella: sfrutta i problemi di Verstappen e, sopravanzando Albon, sale al 3° posto. Durante la seconda partenza soffre un po’ di più, ma riesce a tenere la posizione sulle Racing Point alle sue spalle. Quando la gara comincia a svolgersi in maniera più regolare, Leclerc viene sorpassato in serie sul rettilineo principale da Stroll, Ricciardo e Albon, decidendo poi di rientrare ai box per la prima sosta. Sceso in 13a ed ultima posizione, compie un paio di sorpassi e beneficia delle soste dei suoi avversari diretti per risalire in 7a piazza.

Purtroppo per lui, le coperture Hard non funzionano bene quanto dovrebbero e, constatato il ritmo non efficace, si ferma per la seconda volta ai box, anticipando parecchio la sosta. Sceso ancora fuori dalla zona punti, risale di due posizioni quando Russel e Vettel effettuano a loro volta il secondo pit-stop in regime di Safety Car. Scattato male dall’8a piazzola nella terza partenza, viene sopravanzato da Grosjean e Raikkonen. Dopo un paio di tornate riesce ad avere ragione del francese e, non perdendo troppo tempo dal finlandese dell’Alfa Romeo, beneficia della penalità di 5 secondi comminata a quest’ultimo per salire all’8° posto finale. Dopo tre gare senza punti – a Leclerc non capitava da quando guidava per l’Alfa Romeo – torna a guadagnare punti Mondiali per la Ferrari.

Immagine di copertina: Twitter – Ferrari

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE