F1 | GP Toscana 2020, Gara, Sainz: “Non è la prima volta che queste ripartenze diventano pericolose”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Carlos Sainz dopo il GP Toscana 2020

Leggi il resoconto del Gran Premio

Leggi la cronaca

“Beh, prima di tutto sono contento che tutti stiano bene dopo un incidente così pericoloso. Questa è la cosa principale. Dobbiamo davvero esaminare cosa è successo e capire cosa abbia innescato l’intera situazione per assicurarci che non accada mai più. Non è la prima volta che queste ripartenze diventano pericolose soprattutto da metà griglia in poi e bisogna intervenire. Il lato positivo è che ho avuto una buona partenza. Sapevamo che avremmo potuto correre dei rischi cercando di recuperare subito delle posizioni perché il ritmo non è stato dei migliori durante tutto il week end. Purtroppo ho avuto un leggero contatto con una Racing Point lottando per la quinta posizione alla curva tre, che mi ha mandato in testacoda. Avevamo ancora l’intera gara davanti a noi e avrei potuto lottare per la zona punti rimontando dalla quindicesima posizione alla ripartenza. Sfortunatamente però abbiamo dovuto ritirarci. Voglio ringraziare i meccanici e l’intero team per tutto il duro lavoro che hanno fatto con nove gare in undici fine settimana. Continuiamo così”.

Fonte: Mclaren Media

Immagine di copertina: Twitter – Mclaren

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE