F1 | GP Toscana 2020, Gara, Latifi: “Un peccato, eravamo riusciti ad evitare il caos della partenza”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Nicholas Latifi dopo il GP Toscana 2020

Leggi il resoconto del Gran Premio

Leggi la cronaca

“Sapevamo che il leader avrebbe ritardato il più possibile durante le ripartenze anche per evitare l’effetto della scia, dato che la linea è molto in avanti. Quando sei in mezzo alla seconda parte del gruppo però l’effetto a fisarmonica è sempre esagerato soprattutto perché queste auto sono molto veloci. Ho quasi colpito Kevin (Magnussen) in ultima curva quando tutti hanno frenato, e poi improvvisamente mi è sembrato di non vederli più. In una circostanza come questa si può solo reagire a quello che fanno le macchine che stanno di fronte a te. Così quando le auto davanti hanno frenato di nuovo non ho potuto fare nulla per evitarlo. È un peccato perché eravamo riusciti ad evitare il caos della partenza e avevamo recuperato parecchie posizioni. Ero curioso di vedere come si sarebbe svolta la gara, ma sono corse, può succedere”.

Fonte: Williams Media

Immagine di copertina: Twitter – Williams

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE