F1 | GP Stati Uniti 2022, la cronaca delle qualifiche

F1GP Stati UnitiGran Premi
Tempo di lettura: 4 minuti
di Danilo Lunetta @LunettaDanilo
23 Ottobre 2022 - 01:45
Home  »  F1GP Stati UnitiGran Premi

Pole position per

Segue la cronaca delle qualifiche del GP Stati Uniti 2022, diciannovesima prova del mondiale di F1. Carlos Sainz è in pole position davanti a Max Verstappen e Lewis Hamilton.

Max Verstappen è nuovamente il principale indiziato alla conquista della pole dopo che nelle FP3 è stato il più veloce, ma la Ferrari con Sainz rappresenta un’insidia non da poco per il campione del mondo. Ricordiamo che Leclerc, Perez, Alonso e Zhou saranno penalizzati in griglia per cambio componenti della PU – 10 posizioni per Charles, 5 posizioni per Checo, Fernando e Guanyu.

Q1

Iniziano le qualifiche: i primi sul tracciato sono Albon, Schumacher, Zhou, Latifi e Magnussen. Tempi ancora alti con Schumacher in testa in 1.37.816, mentre scendono i pista i big con Verstappen a guidare la fila.

Subito sfida Ferrari – Red Bull con Leclerc a prendersi la testa in 1.35.795 davanti a Max di appena 69 millesimi, un po’ più distaccati, a quasi 4 decimi, Hamilton, Perez e Russell. Alonso si mette in P6 a sei decimi mentre Sainz abortisce il primo tentativo per rilanciarsi al successivo. Sainz si porta davanti a tutti in 1.35.297 rifilando mezzo secondo al resto del gruppo.

Quando mancano 5 minuti alla fine del Q1 sono virtualmente fuori: Tsunoda, Albon, Ricciardo, Magnussen e Zhou.

Per il secondo run restano ai box solamente Ferrari e Red Bull. Miglioramenti su miglioramenti – eccezion fatta per Schumacher, protagonista di un testacoda in curva 1 – e gli eliminati nella prima sessione sono: Magnussen, Ricciardo, Ocon, Schumacher  e Latifi.

Q2

Di nuovo in pista per il Q2: Albon, Tsunoda e Gasly entrano per primi in pista, dopo quasi un minuto arrivano progressivamente tutti gli altri con Red Bull e Ferrari su pneumatici usati.

Ancora sfida Verstappen contro Ferrari: Leclerc ottiene il miglior tempo in 1.35.246 e Verstappen è staccato di soli 48 millesimi, mentre Sainz si trova a poco più di tre decimi.

Bene Russell quarto davanti a Perez ed Hamilton, Alonso si conferma “primo degli altri” ma a quasi un secondo dalla testa. Sono al momento esclusi: Albon, Tsunoda, Stroll, Gasly e Vettel – Gasly autore di un gran bloccaggio in curva 1, Vettel con tempo cancellato per aver oltrepassato i track limits.

Verstappen, stranamente, scende in pista per un secondo tentativo su pneumatici soft nuovi, mentre restano ai box le due Ferrari e Sergio Perez. Si tratta solo di un out / in per Max.

Valzer di miglioramenti e bandiera a scacchi: Albon, Vettel, Gasly, Zhou e Tsunoda restano esclusi. Il cinese e il giapponese hanno visto il loro crono cancellato per track limits, con Zhou che  perde la top ten proprio per questo motivo. Hamilton si porta in P5 davanti a Perez.

Q3

Semaforo verde e l’ordine per il primo run è Bottas, Russell, Norris, Alonso, Verstappen, Leclerc, Perez, Sainz, Hamilton.

Gran tempo di Leclerc che si mette provvisoriamente in testa in 1.34.624 con Sainz subito dietro a poco più di un decimo. Terzo è Hamilton a tre decimi mentre è solo quarto Verstappen, sfortunato nel trovare traffico nel primo settore, con Russell lento dopo un piccolo errore. Poi troviamo Perez, Russell – tempo ottenuto al secondo giro – Stroll, Alonso, Norris e Bottas.

Max entra in pista con parecchio anticipo per il secondo run per effettuare due giri di warm up. L’ordine per il secondo run è: Bottas, Alonso, Norris, Perez, Leclerc, Sainz, Russell, Verstappen, Hamilton.

F1 | GP Stati Uniti 2022, qualifiche: Sainz in Pole su Leclerc (avrà penalità) e Verstappen. Penalità anche per Pérez, Hamilton e Russell in 2a fila

Carlos Sainz si prende la pole position in 1.34.356 – terza pole in stagione per lo spagnolo. Super giro nel secondo run che gli consente di prendersi la partenza al palo e puntare alla seconda vittoria stagionale nella gara di domani. Chiude secondo Charles Leclerc a soli 65 millesimi dalla pole, ma il monegasco partirà domani dalla P12. “Solo” terzo tempo – ma a 92 millesimi – per Verstappen, secondo domani in griglia, non contento dei suoi giri di riscaldamento. Sergio Perez è in P4 poco distaccato dal compagno di squadra e soddisfatto del risultato ma anche lui costretto a partire più indietro domani – P9 – per la penalità. Quinto tempo per Lewis Hamilton a quasi sei decimi dalla pole ma con l’occasione domani di partire dalla P3. Sesto e settimo tempo rispettivamente per George Russell e un ottimo Lance Stroll – quarto e quinto in griglia. Ottavo tempo per Lando Norris e nono per Fernando Alonso – anche loro avanzeranno di due posizioni domani in griglia. Chiude la top ten Valtteri Bottas – P8 per la griglia della gara.

Immagine di copertina: Media Ferrari

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#10 | GP SPAGNA
DATI E PREVIEWINFO SESSIONI E RISULTATI

21/23 giugno | Barcellona
Circuit de Catalunya | 66 Giri

#spanishgp

LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
FP2: Ven 17:00-18:00
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: )
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: )

I Commenti sono chiusi.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live