F1 | GP Stati Uniti 2022, FP2: Leclerc al top nella sessione dei test Pirelli

di Alessandro Secchi @alexsecchi83
22 Ottobre 2022 - 01:55

Charles Leclerc ottiene il miglior tempo in una FP2 del GP Stati Uniti 2022 diversa dal solito

Si è conclusa da poco la seconda sessione di prove libere del GP Stati Uniti 2022. Una sessione diversa dal solito, in quanto dedicata ai test Pirelli per il 2023 e, per questo, prolungata a 90 minuti in luogo dei canonici 60.

I cinque piloti titolari che non hanno corso in FP1 (Charles Leclerc, Valtteri Bottas, Daniel Ricciardo, Kevin Magnussen e Nicholas Latifi) hanno avuto a disposizione 35 minuti per girare con gomme standard 2022, per poi dedicarsi come tutti gli altri ai test per gli pneumatici 2023, per un numero massimo di 26 giri da completare e senza conoscere il tipo di mescola montata sulle monoposto, perché non identificate dalle classiche colorazioni.

Ne è risultata una sessione televisivamente poco interessante, perché non indicativa ai fini del weekend. Charles Leclerc ha ottenuto il miglior tempo in 1:36.810 con la Ferrari davanti a Bottas con l’Alfa Romeo (1:37.525) e a Daniel Ricciardo (1:37.627).

Carlos Sainz è il primo pilota in classifica con gomme test, in 1:38.232. Lo spagnolo precede Mick Schumacher, Lando Norris, Max Verstappen e Lewis Hamilton, con Pierre Gasly e Sergio Pérez a chiudere una top ten poco indicativa.

Seguono i tempi di sessione. Da domattina le dichiarazioni dei piloti in questo venerdì del GP Stati Uniti 2022.

F1 | GP Stati Uniti 2022, FP2: Leclerc al top nella sessione dei test Pirelli

Immagine di copertina: Media Ferrari