F1 | GP Stati Uniti 2022, Anteprima, Tsunoda: “Ad Austin c’è sempre una bella atmosfera”

di Alessandro Secchi @alexsecchi83
20 Ottobre 2022 - 15:30

Seguono le dichiarazioni di Yuki Tsunoda per l’anteprima del GP Stati Uniti 2022 di F1

Yuki Tsunoda: “Ripensando a Suzuka, mi sono davvero divertito a correre nel mio Paese. Correre in F1 in Giappone era un sogno e il primo giro delle prove libere è stato particolarmente emozionante; poi ho fatto un reset e sono tornato in me, ma ho sentito molta più energia, adrenalina ed entusiasmo. Peccato non essere riusciti a fare punti. Dopo la gara, ne ho approfittato per passare qualche giorno in Giappone ed è stato piacevole.

Adesso ci attende Austin, dove l’anno scorso sono andato abbastanza bene: dopo essere entrato in Q3, ho chiuso la gara nono. In effetti, per certi versi la pista è abbastanza simile a Suzuka, soprattutto la parte dopo la prima curva che richiama un po’ la sezione delle esse. Seguirò il mio consueto approccio e aumenterò gradualmente il ritmo durante il weekend. Se tutto va bene, nelle PL2 avremo un test pneumatici Pirelli che non abbiamo potuto effettuare sotto la pioggia a Suzuka. Ci tornerà utile per avere 30 minuti d’azione in più per prepararci. Ho intenzione di sfruttarli al massimo, perché voglio la Q3 sabato e i punti la domenica.

Se non ricordo male, la pista è piuttosto sconnessa soprattutto nel primo settore. Sarà quindi interessante vedere come si comporteranno le nuove vetture, anche se credo abbiano riasfaltato alcuni tratti. Modificare l’assetto per adattarlo ai dossi non è la direzione ideale per tirare fuori prestazioni, soprattutto nelle curve veloci, quindi dovremo trovare un compromesso. Speriamo di riuscirci e fare in modo che la vettura possa adattarsi bene al tracciato. Ad Austin c’è una bella atmosfera e, nel complesso, dovrebbe essere un weekend divertente.”

Fonte: AlphaTauri Media
Immagine di copertina: Media AlphaTauri