F1 | GP Stati Uniti 2021: la gara di Yuki Tsunoda (AlphaTauri), nono

Segue l’analisi del GP Stati Uniti 2021 di F1 di Yuki Tsunoda. Il pilota giapponese del team AlphaTauri ha chiuso nono sotto la bandiera a scacchi

GP Stati Uniti 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Ottimo inizio gara per Tsunoda che in partenza riesce ad infilare il compagno di scuderia Gasly e Bottas, resiste agli attacchi del finlandese e difende la sua 8a posizione fino al momento della sosta. Sceso al 14° posto, risale abbastanza rapidamente e riesce anche a rimanere davanti a Bottas al quale deve però lasciare strada qualche giro più tardi a causa del migliore ritmo dell’alfiere della Mercedes con le coperture Dure. Il suo ritmo, invece, non è competitivo come quello sulle gomme Medie e il giapponese viene riavvicinato da Raikkonen che non riuscendo a prendersi la posizione in pista, decide di tentare l’undercut ai suoi danni. La pronta risposta del muretto dell’AlphaTauri consente a Tsunoda di mantenere la 9a piazza, sempre incalzato dal finlandese della Alfa Romeo. Dopo il testacoda di Raikkonen, il nipponico può guidare con più tranquillità gestendo la rimonta finale di Vettel che non riesce a riprenderlo prima del traguardo. Tsunoda torna a guadagnare punti mondiali dopo cinque gare in aveva ottenuto una 14a posizione come miglior risultato. La scuderia italiana non riesce però a sfruttare il doppio ritiro delle Alpine per riavvicinarsi di più al 5° posto nella Classifica Costruttori, mentre stacca sempre di più la Aston Martin. 



Immagine di copertina: Twitter / Alphatauri

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS