F1 | GP Stati Uniti 2021: la gara di Sebastian Vettel (Aston Martin), decimo

Segue l’analisi del GP Stati Uniti 2021 di F1 di Sebastian Vettel. Il pilota tedesco del team Aston Martin ha chiuso decimo sotto la bandiera a scacchi

GP Stati Uniti 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Bella rimonta per il tedesco che scattato dalla 18a casella riesce a terminare la gara in zona punti. Già del primo giro risale al 15° posto e percorre il primo stint di corsa in maniera tranquilla per poter spingere di più dopo la sosta. Infatti, dopo il pit stop sopravanza Stroll e qualche passaggio più tardi si rende protagonista di un’ottima manovra di sorpasso ai danni di Russell che lo fa salire in 13a piazza. I rientri ai box dei suoi avversari lo portano fino alla 9a, ma vista la rimonta ai suoi danni da parte di Tsunoda, la Aston Martin decide di richiamarlo per la seconda volta in pitlane per non fargli perdere troppo tempo. Vettel torna in pista 13° e grazie alle coperture leggermente più fresche riesce ad essere più incisivo dei suoi avversari: salito al 12° posto dopo la sosta di Alonso, sopravanza Giovinazzi e sfrutta il testacoda di Raikkonen per entrare in zona punti. Nelle ultime tornate recupera terreno anche su Tsunoda ma non riesce a completare la rimonta prima della bandiera a scacchi. Primi punti per il tedesco dal Gran Premio del Belgio che nel 2021 ha terminato tra i primi dieci solo cinque gare, sei se si conta il Gran Premio d’Ungheria, contro le sette del 2020 con la Ferrari dopo lo stesso numero di corse disputate. 



Immagine di copertina: Twitter / Aston Martin

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS