F1 | GP Stati Uniti 2017: griglia di partenza e penalità

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Segue la griglia di partenza del Gran Premio degli Stati Uniti 2017, che partirà alle ore 21.00 italiane sul circuito di Austin.

Pole position numero 72 per Lewis Hamilton, che partirà con la sua Mercedes affiancato dalla Ferrari di Sebastian Vettel. Seconda fila per la Mercedes di Valtteri Bottas e la Red Bull di Daniel Ricciardo. In terza fila la seconda Ferrari di Kimi Raikkonen, affiancato dalla Force India di Esteban Ocon.

Settimo posto e quarta fila per Carlos Sainz all’esordio con la Renault. Lo spagnolo sarà affiancato dalla Mclaren di Fernando Alonso. Quinta fila per l’altra Force India di Sergio Perez e la Williams di Felipe Massa.

Ben sei i piloti colpiti da penalità. Stroll con la Williams e Magnussen con la Haas retrocedono di tre posizioni per azioni di impedimento nei confronti di Grosjean (il canadese, mossa oltretutto pericolosa) e Perez. Cinque posizioni di penalità per la Mclaren di Vandoorne per aver montato l’ottava unità interna.

Le tre Power Unit Renault di nuova specifica, montate sulla Red Bull di Verstappen, la Renault di Hulkenberg e la Toro Rosso di Hartley comportano rispettivamente 15, 20 e 25 posizioni di penalità ai tre piloti.

Segue la griglia completa.

Edit ore 18.30: per Vandoorne altre 25 posizioni di penalità per un totale di 30. Partirà dal fondo.

F1 | GP Stati Uniti 2017: griglia di partenza e penalità 1

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | GP Stati Uniti 2017: griglia di partenza e penalità 3
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE