F1 | GP Spagna, FP3: Hamilton-Bottas, nel finale incomprensione Ocon-Magnussen

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Ancora Mercedes nella terza sessione di prove libere del Gran Premio di Spagna


Lewis Hamilton è ancora il migliore nelle FP3 del GP di Spagna. L’inglese ha fatto segnare il miglior tempo in 1:17.222 davanti al compagno di squadra Valtteri Bottas, secondo in 1:17.373.

Terza posizione per Max Verstappen con la Red Bull, a mezzo secondo da Hamilton. Bene Carlos Sainz, quarto con la McLaren ma già a otto decimi di distacco. Sergio Perez occupa la quinta posizione con la Racing Point davanti alla Ferrari di Charles Leclerc e all’AlphaTauri di Pierre Gasly, ultimo dei piloti all’interno del secondo di distacco.

A chiudere la top ten ci sono Lance Stroll con la seconda Racing Point, Alex Albon con la seconda Red Bull e Daniel Ricciardo con la Renault. Fuori dai dieci, per adesso, Sebastian Vettel. Il tedesco è dodicesimo.

Nel finale incomprensione tra Ocon e Magnussen che sarà investigata dai commissari. Il francese, dato per certo che il danese lo avesse passato per un giro veloce, si è distratto guardando gli specchietti per poi ritrovarsi la Haas davanti lenta tra curva tre e quattro. Lo scarto di Ocon è costato un contatto al muro alla Renault.

Seguono i tempi di sessione.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | GP Spagna, FP3: Hamilton-Bottas, nel finale incomprensione Ocon-Magnussen 3
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE