F1 | GP Spagna 2022, Gara, Hamilton: “Inizio di gara sfortunato ma non mi sono arreso”

Seguono le dichiarazioni di Lewis Hamilton dopo il GP Spagna 2022 di F1

Leggi il resoconto del GP Spagna 2022

Leggi la cronaca

Lewis Hamilton: “Sono davvero grato di essere stato in grado di continuare la gara e grato al team per aver tenuto la testa bassa e per tutto il lavoro straordinario fatto per arrivare a questo miglioramento. La macchina è andata benissimo in gara, il nostro ritmo è più vicino ai migliori ora, il che è fantastico. All’inizio sono stato davvero sfortunato ad avere quella foratura, ma non mi sono arreso: è quello che facciamo, giusto? Fa molto più caldo del previsto oggi e per tutti è piuttosto dura con queste macchine. Alla fine ho dovuto guidare con l’acceleratore a metà per cercare di raffreddare l’auto, con molti sollevamenti lungo il rettilineo solo per far entrare aria fresca nel motore per raffreddarlo. Ero così dispiaciuto di perdere il posto a favore di Sainz, soprattutto visto il mio recupero dopo l’inizio. Voglio dire, ero a più di 30 secondi dietro l’ultimo posto – quella sembra essere terra di nessuno. È una sensazione orribile essere così indietro, ma devi solo tenere la testa alta, continuare a spingere, andare avanti e sperare in meglio. Abbiamo ancora un po’ di bouncing, ma non in linea retta, solo in curva ma non così male come prima. I ragazzi stanno lavorando molto duramente e sono sicuro che riusciremo a risolvere il problema nel tempo. Se non avessi avuto quel problema all’inizio, chissà dove saremmo stati alla fine. È bello sapere che abbiamo un ritmo simile a quello di parte dei front runners”.

Fonte: Mercedes Media

Immagine di copertina: Media Mercedes


SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS