F1 | GP Spagna 2021: la gara di Sergio Perez (Red Bull), quinto

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Segue l’analisi del GP Spagna 2021 di F1 di Sergio Perez. Il pilota messicano del team Red Bull ha chiuso quinto sotto la bandiera a scacchi

GP Spagna 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Buono spunto di Perez che riesce subito a sopravanzare Ocon e Sainz e si mette in scia a Ricciardo. Nonostante l’ottima monoposto di cui dispone non è in grado di sopravanzare l’australiano per tutta la prima parte di gara, così alla sosta resta in pista più del pilota della McLaren per provare ad attaccarlo con le coperture leggermente più fresche. Dopo essersi accodato nuovamente a Ricciardo, tenta in tutti i modi di prendersi la 5a piazza e dopo quasi quindici passaggi lo sopravanza con un’ottima manovra all’esterno di curva 1. Nelle tornate successive comincia a rimontare anche su Leclerc che in risposta migliora i suoi tempi e respinge il suo tentativo di rimonta. Viste le soste di Ricciardo e Sainz, la Red Bull richiama il suo pilota per la seconda volta, forse anche nel tentativo di recuperare terreno sul monegasco della Ferrari con le coperture Soft. Tuttavia, la scuderia di Maranello ne approfitta per far rientrare anche il monegasco, cristallizzando di fatto le posizioni fino al traguardo. Prestazione comunque buona per il messicano che rimedia ad una qualifica non particolarmente positiva anche a causa dei problemi fisici che lo avevano limitato nella giornata di sabato.

Immagine di copertina: Twitter / Red Bull Racing

P300 MAGAZINE

F1 | GP Spagna 2021: la gara di Sergio Perez (Red Bull), quinto

Continua a seguirci

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

F1 | GP Spagna 2021: la gara di Sergio Perez (Red Bull), quinto

Continua a seguirci