F1 | GP Spagna 2021, Gara, Verstappen: “Abbiamo fatto il massimo, oggi loro un po’ più veloci”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

TELEGRAM | Canale News

TELEGRAM | Gruppo

GOOGLE NEWS

TWITTER

INSTAGRAM

Seguono le dichiarazioni di Max Verstappen dopo il GP Spagna 2021 di F1

Leggi il resoconto del GP Spagna 2021

Leggi la cronaca

Max Verstappen: “Oggi ho provato di tutto; ho preso il comando in curva 1 ma ci è mancato il ritmo per tener dietro la Mercedes. Volevamo vincere, ma non posso ritenermi troppo deluso; ho dato tutto e ho massimizzato le opportunità. Anche se avessimo preso in considerazione un’altra strategia, optando per le due soste e fermandoci prima di loro, non penso ce l’avremmo fatta, dato che erano più veloci di noi. So quanto possa andare veloce e quali sono i limiti della macchina e quando loro possono fermarsi liberamente dietro di noi, gli viene più facile fare altre strategie. Quando Lewis si è fermato per la seconda volta, sapevo che mi avrebbe rimontato con pneumatici nuovi, un po’ come in Ungheria nel 2019. La differenza di ritmo ha reso la manovra a Lewis molto facile; poi sono stato in grado di tenere la seconda posizione e di fare anche il giro veloce. In definitiva, dobbiamo capire perché, in gara, sembra che ci siano saltati avanti“.

Ricorda URL e di programmare

Fonte: Red Bull Media

Immagine di copertina: Twitter / Red Bull

P300 MAGAZINE

F1 | GP Spagna 2021, Gara, Verstappen: "Abbiamo fatto il massimo, oggi loro un po' più veloci"

Continua a seguirci

Avatar of Gianluca Zippo
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'.Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

F1 | GP Spagna 2021, Gara, Verstappen: "Abbiamo fatto il massimo, oggi loro un po' più veloci"

Continua a seguirci