F1 | GP Spagna 2021, FP1: Bottas comanda, Verstappen vicino

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

TELEGRAM | Canale News

TELEGRAM | Gruppo

GOOGLE NEWS

TWITTER

INSTAGRAM

Al primo posto Bottas, Verstappen e Hamilton seguono, bene Ferrari con C2

La prima sessione di prove libere del Gran Premio di Spagna 2021 si chiude con Valtteri Bottas davanti a tutti con il miglior tempo di 1:18.504, registrato con gomme morbide (C3). Il finlandese della Mercedes precede Max Verstappen, più lento di soli 33 millesimi nel tentativo finale. 3^ posizione per il leader della classifica piloti Lewis Hamilton, autore del miglior tempo personale prima della bandiera rossa provocata dall’uscita in curva 10 di Robert Kubica.

I distacchi si attestano sui cinque decimi dal 4° posto in poi, a cominciare da Lando Norris. Il pilota McLaren ha terminato le FP1 davanti alle Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz, entrambi in pista con la mescola media (C2) a differenza degli altri. 7° posto ottenuto da Pierre Gasly, anche lui a solamente mezzo secondo dal miglior tempo della sessione.

Ottimo turno di prove libere per Aston Martin, classificatasi tra i primi dieci sia con Sebastian Vettel, 8°, sia con Lance Stroll, 10°. Tra le vetture britanniche si inserisce la Red Bull di Sergio Pérez, 9° e abbastanza lontano dai riferimenti cronometrici del compagno Verstappen.

Dall’11^ alla 20^ posizione solamente due i piloti a non aver un miglior tempo registrato con la gomma più soffice portata da Pirelli: Fernando Alonso (15°) e Mick Schumacher (18°), gli unici ad avere all’attivo tempi su gomma C1, la più dura. Rimanendo in tema Haas, nei primi minuti di sessione il debuttante Nikita Mazepin ha perso il controllo della vettura tra le curve 7 ed 8, riuscendo per sua fortuna ad evitare l’impatto contro i muri e rientrando in pista. Proprio nello stesso punto, quest’anno caratterizzato da dissuasori installati appena dopo il cordolo della curva 8, sia Max Verstappen sia Sebastian Vettel hanno avuto problemi: entrambi hanno perso dei particolari all’avantreno, confermando le perplessità sviluppatesi nelle giornate precedenti.

Come anticipato, la sessione di prove inaugurale del GP di Spagna è stata interrotta a 16 minuti dalla bandiera a scacchi per il testacoda di Robert Kubica, in pista con Alfa Romeo al posto di Kimi Räikkönen. Il polacco ha perso il posteriore inserendo la propria monoposto nella nuova curva 10, insabbiandosi e tornando mestamente ai box. La bandiera rossa ha tolto alle squadre circa 7′ di attività, preziosi considerando la sola ora messa a disposizione dal nuovo format. A proposito di sostituzioni, annoveriamo la presenza di Roy Nissany a bordo della Williams in sostituzione di George Russell, che scenderà in pista nelle prossime FP2.

F1 2021 SPANISH GP | RISULTATI UFFICIALI FP1

Le attività nel Circuit de Barcelona-Catalunya riprenderanno alle ore 15:30, quando squadre e piloti scenderanno in pista per la seconda sessione di prove libere.

Immagine di copertina: Twitter – Mercedes-AMG Petronas

P300 MAGAZINE

F1 | GP Spagna 2021, FP1: Bottas comanda, Verstappen vicino

Continua a seguirci

Avatar of Matteo Pittaccio
Matteo Pittaccio
Nato a Roma nel 1997, il motorsport a quattro e due ruote è la mia più grande sorgente di emozioni, raccontate attraverso un paio di cuffie, un microfono o una tastiera. Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università RomaTRE e dal 2019 telecronista DAZN.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

F1 | GP Spagna 2021, FP1: Bottas comanda, Verstappen vicino

Continua a seguirci