F1 | GP Spagna 2019, libere: Mercedes, Ferrari, Red Bull

F1
GP Spagna 2019, libere: Mercedes, Ferrari, Red Bull

Bottas davanti al compagno di squadra Hamilton di 10 Maggio 2019, 21:30

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Mercedes, Ferrari e Red Bull dopo le prime prove libere del Gran Premio di Spagna.

MERCEDES

44 | LEWIS HAMILTON

"Oggi è stato abbastanza ventoso ed è stato un po' complicato gestire l'aderenza con tre tipi di pneumatici, ma abbiamo completato il nostro programma e ora abbiamo molti dati da analizzare stasera, per poi perfezionare l'auto per domani. È stato davvero difficile portare qui il nuovo pacchetto di aggiornamenti e ci sono voluti grandi sforzi. Sembra che funzioni, ma è difficile dirlo, perché questa pista è così diversa dalle strade di Baku. Abbiamo del lavoro da fare con il bilanciamento, ma è stato positivo per noi poter girare oggi".

77 | VALTTERI BOTTAS

"È sempre una giornata interessante quando porti nuove parti per la monoposto, e vedere se funzionano: oggi la macchina è andata molto bene, completamente diversa da come era nei test invernali, e sembra che le nostre prestazioni in curva siano migliorate, anche il bilanciamento sul giro è migliore, quindi sembra che abbiamo preso la direzione giusta dall'inverno, oggi è andata bene, ma è solo venerdì e la Ferrari è molto vicina. Abbiamo fatto un buon passo avanti, ma dobbiamo aspettare e vedere cosa ci riserva domani".

FERRARI

5 | SEBASTIAN VETTEL

"Tutto sommato da questa prima giornata in pista abbiamo una fotografia simile a quella che ci aspettavamo. Per quanto riguarda gli aggiornamenti di aerodinamica e di motore direi che possiamo dirci soddisfatti, ma è solo venerdì e i veri valori in campo si vedranno da domani in poi. Direi che non siamo ancora dove vorremmo essere, soprattutto nelle curve più lente, e per questo credo che ci sia ancora parecchio lavoro da fare davanti a noi in vista di qualifiche e gara".

16 | CHARLES LECLERC

"Oggi ci siamo concentrati soprattutto sulla valutazione del nostro nuovo pacchetto aerodinamico e abbiamo completato il programma che era stato previsto. Non siamo ancora dove vorremmo a livello di set-up ma credo sia normale considerato quante cose diverse avevamo sulla vettura. Nel complesso credo che il potenziale per fare bene ci sia e che il nostro stato di forma sia buono. Siamo pronti a spingere al massimo per mettere in difficoltà i nostri rivali e ottenere il miglior risultato in qualifica domani".

a

RED BULL

10 | PIERRE GASLY

"Nel complesso, oggi è andata bene ed è stata una giornata piuttosto positiva. Penso che abbiamo fatto un passo in avanti e il primo feeling con la macchina è buono. Certo, come pilota vuoi sempre più grip, ma penso che in termini di bilanciamento vada bene e quindi sono davvero felice. È solo il primo giorno di prove, quindi è troppo presto per trarre conclusioni e dobbiamo capire di più su questo pacchetto. È chiaro che Mercedes e Ferrari hanno fatto un passo in avanti molto importante, ma oggi abbiamo fatto molti test, quindi ora dobbiamo analizzare tutto stasera e provare a mettere insieme tutto in vista di domani".

33 | MAX VERSTAPPEN

"Durante le due sessioni di prove, abbiamo provato a migliorare l'auto e a capire i nuovi aggiornamenti, cosa che penso che abbiamo fatto. Ho un buon feeling con gli aggiornamenti, che funzionano sicuramente, e anche le gomme sembrano funzionare abbastanza bene. I long run sono andati bene e dobbiamo ancora trovare un po' di ritmo, ma abbiamo tutta la notte per trovarlo. Durante la FP1 abbiamo avuto una perdita di olio, quindi abbiamo dovuto cambiare il motore prima della FP2. Penso che sia anche un po' il motivo per cui, nella seconda sessione di prove libere, non eravamo esattamente dove volevamo essere, ma abbiamo dati sufficienti per comprendere e migliorare per domani. Mi piace girare su questa pista, e specialmente questo fine settimana, dato che abbiamo la nostra nuova Energy Station che è una grande casa per il nostro Team".



Condividi