F1 | GP Sakhir 2020, Libere, Bottas: “Non è stata la mia miglior giornata”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Valtteri Bottas dopo le prove libere 1 e 2 del GP Sakhir 2020 di F1

Leggi il resoconto delle FP1

Leggi il resoconto delle FP2

Valtteri Bottas: “Per me è stata una giornata ricca di insidie: durante il mio primo run nella FP1 sono salito sul cordolo di Curva 8 e ho perso un pezzo del fondo piatto, quindi da quel momento in poi la sessione è stata abbastanza inutile. In FP2 le cose sono andate abbastanza bene, anche se non sono riuscito a mettere a segno nessun giro buono con le gomme morbide visto che l’unico discreto che avevo completato è stato cancellato per via dei track limits.

Insomma, non è stata la mia miglior giornata, ma nei long run siamo stati abbastanza costanti; nei long run la Red Bull sembra essere davvero competitiva, in particolare con le gomme Medie, e anche George ha messo a segno dei buoni giri. Per quanto mi riguarda c’è ancora un po’ di lavoro da fare per mettere tutto assieme in vista della qualifica.

La nuova sezione della pista è molto tecnica e sconnessa, quindi rappresenta una sfida; è molto facile perdere un decimo di secondo e, su una pista così corta, anche un margine così piccolo può fare la differenza. Sarà una qualifica intensa con così tante macchine in pista, quindi sarà molto importante completare dei giri puliti e prendere le giuste distanze da chi sta davanti.”

Fonte: Mercedes Media

Immagine di copertina: Twitter – Mercedes

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

ALTRI DALL'AUTORE