F1 | GP Russia 2020, qualifiche: Pole e Record per Hamilton (sotto investigazione), Vestappen 2°. Vettel a muro, Leclerc 11°

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

La Pole Position numero 96 per l’inglese è sotto investigazione

È ancora una volta Hamilton show. L’inglese della Mercedes conquista la pole position numero 96 della carriera per il Gran Premio di Russia 2020 portando a casa anche il record della pista di Sochi con il tempo di 1:31.304. Hamilton sbaraglia la concorrenza con mezzo secondo di vantaggio sulla Red Bull di Max Verstappen, ma la sua pole è sotto investigazione per quanto successo durante l’inizio della Q1, con l’inglese che non avrebbe rispettato le indicazioni per rientrare in pista dopo un leggerissimo lungo in curva 1.

In attesa di decisioni per quanto riguarda Hamilton, Max Verstappen partirà comunque in prima fila con un sontuoso giro finale con la sua Red Bull. L’olandese ha superato Valtteri Bottas per poco meno di un decimo dimostrando ancora una volta di essere in formissima.

Alle spalle del finlandese della Mercedes c’è un fantastico Sergio Perez con la Racing Point superstite e non aggiornata. Il messicano sta mostrando i muscoli da separato in casa e si ferma ad un secondo da Hamilton. Dalla quinta all’ottava posizione c’è l’alternanza di Renault e McLaren, con Daniel Ricciardo che precede Sainz, Ocon e Norris. La top ten è completata da Pierre Gasly con l’AlphaTauri e Alex Albon con la seconda Red Bull.

Niente da fare per le Ferrari, ancora una volta. Sebastian Vettel va a sbattere a pochi minuti dal termine della Q2 rischiando di essere colpito anche dal compagno Charles Leclerc e creando del caos nelle fasi di ripartenza. Il tedesco è 15°, mentre il monegasco resta a sua volta escluso dalla sessione non senza un visibile disappunto. Partirà 11°.

La sessione, come anticipato, ha il suo momento di maggior concitazione alla fine della Q2. Vettel va a muro con la Ferrari provocando la sospensione della sessione con ancora due minuti e quindi a disposizione e un Lewis Hamilton ancora senza tempo, a causa della cancellazione del primo crono. La ripartenza porta l’inglese a superare il traguardo per un solo secondo, fondamentale per l’accesso in Q3, e l’esclusione di Leclerc, arrabbiatissimo per i tempi di uscita con il suo muretto.

Esclusi in Q2 Leclerc, Kvyat, Stroll, Russell e Vettel. Esclusi in Q1 Grosjean, Giovinazzi, Magnussen, Latifi e Raikkonen.

Seguono i tempi di sessione, seguiranno aggiornamenti su Hamilton e la cronaca delle qualifiche.

Immagine di copertina: Twitter – Mercedes

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

Drop the Gate | Puntata #36

Ascolta qui la 36esima puntata di Drop the Gate, il podcast su Supercross e Motocross firmato P300.it con le voci di Andrea...

CONDIVIDI

F1 | GP Russia 2020, qualifiche: Pole e Record per Hamilton (sotto investigazione), Vestappen 2°. Vettel a muro, Leclerc 11° 2
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE