F1 | GP Russia 2020, Qualifiche, Albon: “Divario troppo grande, sono confuso”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Alex Albon dopo le qualifiche del GP Russia 2020

Leggi il resoconto delle Qualifiche

Leggi la cronaca

“Non sono molto sicuro di quello che è successo in Q3 quindi abbiamo bisogno di controllate stasera con gli ingegneri. La Q1 e la Q2 sono state ok e mentre gli altri hanno fatto un grosso step in Q3 noi non ci siamo riusciti. Sembrava non ci fosse di più da estrarre dalla macchina e i miei giri sono stati puliti, quindi ho qualche grattacapo. Sistemando qua e là si possono guadagnare due decimi, ma il divario resta comunque troppo grande quindi sono confuso, abbiamo del lavoro da fare. C’era un po’ di pattinamento e non era facile restare nei track limits, credo anche per il vento che è cambiato molto tra FP3 e qualifiche sorprendendo qualcuno. Faremo il nostro lavoro stasera per essere un po’ più a posto domani. È c’è tanta strada verso la prima curva e tutto può succedere, vedremo cosa potremo fare”.

Fonte: Red Bull Media

Immagine di copertina: Twitter – Red Bull

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

Drop the Gate | Puntata #36

Ascolta qui la 36esima puntata di Drop the Gate, il podcast su Supercross e Motocross firmato P300.it con le voci di Andrea...

CONDIVIDI

F1 | GP Russia 2020, Qualifiche, Albon: "Divario troppo grande, sono confuso" 1
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE