F1 | GP Russia 2020: la gara di Max Verstappen (Red Bull), secondo al traguardo

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Segue l’analisi del GP Russia 2020 di Max Verstappen. Il pilota olandese del team Red Bull ha chiuso secondo sotto la bandiera a scacchi

GP Russia 2020, leggi il risultato di gara e la cronaca

Nonostante un buono spunto, il pilota della Red Bull non riesce ad impensierire Hamilton, viene superato da Bottas e anche affiancato da Ricciardo. Frenando troppo tardi alla seconda curva, è costretto ad andare nella via di fuga, rischiando parecchio nella chicane creata artificialmente, ma riesce comunque a mantenere la posizione sull’australiano della Renault. Anche se non perde immediatamente contatto dal finlandese della Mercedes, non ha più l’occasione di impensierirlo. Come Bottas, beneficia delle coperture Medie per allungare il primo stint di gara anche se dopo una quindicina di tornate sui tempi delle Mercedes, comincia ad alzare il suo ritmo e si allontana in modo sensibile dal 2° posto.

Al muretto Red Bull non calcolano bene i distacchi e quando torna in pista, Verstappen si ritrova alle spalle di Leclerc e Kvyat. In due tornate riesce a sopravanzarli, perdendo altro tempo dalle prime posizioni, e si mette a gestire la sua 2a piazza. Infatti, il suo ritmo con le coperture a mescola Dura non è eccezionale, ma gli consente di mantenere a distanza Hamilton, scivolatogli alle spalle dopo la penalità, e tagliare il traguardo con relativa tranquillità. L’olandese torna a guadagnare Punti Mondiali dopo il doppio ritiro nelle gare italiane di Monza e del Mugello. L’alfiere della Red Bull mantiene l’invidiabile striscia di gare portate a termine in zona podio: nel 2020 quando ha visto la bandiera a scacchi è sempre salito sul podio. Il 2020 porta anche il primo podio per la Red Bull sul circuito di Sochi dove il miglior risultato era la 4a posizione ottenuta sempre da Verstappen nel 2019.

Immagine di copertina: Twitter – Red Bull

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

ALTRI DALL'AUTORE