F1 | GP Russia 2020: la gara di Esteban Ocon (Renault), settimo al traguardo

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Segue l’analisi del GP Russia 2020 di Esteban Ocon. Il pilota francese del team Renault ha chiuso settimo sotto la bandiera a scacchi

GP Russia 2020, leggi il risultato di gara e la cronaca

La partenza del francese è molto buona: sopravanzato Perez, si mette in scia al compagno di scuderia Ricciardo e, beneficiando della confusione del primo giro, riesce anche a prendersi la 4a posizione sull’australiano. Staccatosi quasi subito da Verstappen, tiene compatto tutto il gruppo alle sue spalle e si ferma ai box al 18° passaggio dopo essere brevemente salto al 3° posto. Sceso al 9°, si ritrova alle spalle di Vettel e, nonostante le coperture più nuove, non è in grado di sopravanzarlo subito e perde parecchio tempo nei confronti dei suoi avversari diretti.

Data la posizione a Ricciardo, riesce finalmente ad avere ragione del tedesco, ma non è in grado di imitare i tempi fatti segnare dall’australiano con pista libera. Questo, unito ai giri passati alle spalle della Ferrari di Vettel, gli costa due posizioni a vantaggio di Perez e Leclerc. A fine gara non è particolarmente incisivo e viene rimontato da Kvyat, ma si difende con ordine senza dare al russo una possibilità di attaccarlo. Il francese della Renault eguaglia il suo miglior risultato nel Gran Premio di Russia ottenuto nel 2017 con la Force India e contribuisce a portare alla scuderia di Enstone il terzo miglior risultato stagionale di squadra.

Immagine di copertina: Twitter – Renault

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

F1 | GP Portogallo 2020, Gara, Hamilton: “Il risultato di oggi è un sogno”

Seguono le dichiarazioni di Lewis Hamilton dopo il GP Portogallo 2020 Leggi il resoconto del Gran Premio

ALTRI DALL'AUTORE