F1 | GP Russia 2020, Gara, Sainz: “Sono molto deluso per il team”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Carlos Sainz dopo il GP Russia 2020

Leggi il resoconto del Gran Premio

Leggi la cronaca

Innanzitutto mi scuso con il team. Non è stato affatto facile partire dal lato sporco della griglia e in curva 2 mi sono trovato circondato da altre macchine. Sono arrivato troppo lungo e sono uscito di pista; quindi ho deciso di andare su un cordolo e di provare ad aggirare i dissuasori, per evitare la penalità. È stata una decisione rapida, l’angolo era molto ristretto e ho semplicemente valutato male la mia velocità. L’impatto è stato pesante, ma fortunatamente sto bene; sono solo molto deluso per il team. Dando un’occhiata al replay della partenza, ho notato che anche altri piloti sono andati lunghi; loro però sono rientrati senza ricevere penalità; forse avrei potuto farlo anche io. Purtroppo è andata così. Ora resettiamo tutto e pensiamo alla Germania“.

Fonte: Mclaren Media

Immagine di copertina: Twitter – Mclaren

Avatar of Gianluca Zippo
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'.Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE