F1 | GP Russia 2019, Libere: Mercedes, Ferrari, Red Bull

F1
GP Russia 2019, Libere: Mercedes, Ferrari, Red Bull

Verstappen e Leclerc protagonisti del venerdì russo di 27 Settembre 2019, 22:15

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Mercedes, Ferrari e Red Bull dopo le libere del venerdì del Gran Premio di Russia 2019. A Sochi, Charles Leclerc e Max Verstappen si sono alternati nelle prime due posizioni, con il ferrarista al top al mattino, mentre l'olandese ha ottenuto il miglior crono al pomeriggio. I due sono stati anche i più consistenti nelle simulazioni di passo gara. Sebastian Vettel, dopo il 3° posto al mattino, si è dovuto accontentare del 5° nelle FP2, nella quale ha commesso varie sbavature nei time-attack. Mercedes al momento in disparte, sebbene Lewis Hamilton, proprio in chiusura di FP2, abbia realizzato il miglior tempo delle simulazioni di gara con mescola 'gialla'. Alexander Albon, infine, ha portato a casa un 6° posto al mattino e un 10° al pomeriggio, sessione nella quale ha perso un bel pò di minuti a causa di problemi sulla sua RB15.

MERCEDES

44 | LEWIS HAMILTON

"Abbiamo vissuto una giornata ricca di scoperte. Abbiamo cominciato bene la giornata e man mano siamo migliorati; i nostri rivali, però, lo hanno fatto molto più velocemente di noi. Nelle FP2 il nostro ritmo è progredito, ma non ancora come vogliamo. Stasera lavoreremo fino a tardi per capire le aree dove possiamo apportare delle modifiche e migliorare. È bello che ci sia una competizione così serrata, ma vogliamo giocarcela anche noi, e ci stiamo lavorando. Domani sarà una giornata complicata, ma spero nella pioggia. Non credo che qui abbiamo mai guidato con la pioggia; perciò, se davvero dovesse succedere, sarà interessante".

77 | VALTTERI BOTTAS

"È sempre divertente guidare qui, anche se purtroppo oggi gli altri sono stati un pò troppo veloci per noi. La monoposto aveva un buon equilibrio, mentre ho lottato per trovare grip. Tutto sembrava a posto, anche se sembra ovvio che, se vogliamo lottare per la pole domani, dobbiamo migliorare, e stasera analizzeremo tutti i dati a disposizione, per capire dove poter intervenire. Gli pneumatici qui sono fondamentali, e dobbiamo capire come estrarre il meglio soprattutto dalle soft sul giro singolo; per quanto riguarda le medie e le hard sul passo, credo che siamo messi discretamente bene. Cosa mi aspetto per domani? Spero la pioggia, così potremo giocarcela meglio".

FERRARI

5 | SEBASTIAN VETTEL

"La mia giornata non è stata perfetta; oggi pomeriggio ho faticato a trovare il giusto bilanciamento, non avendo mai ritmo. Credo che domani andrà meglio, dato che abbiamo provato tante cose e dobbiamo scegliere cosa tenere e cosa cestinare. Dobbiamo lavorare molto sulla monoposto e vedremo domani dove saremo e se saremo competitivi; parlare ora è troppo presto. Il meteo? Non so come sarà, ma sarà importante qualificarci il più avanti possibile; nel caso, abbiamo mescole per ogni situazione. Riassumendo, credo che possiamo migliorare, in particolare in termini di bilanciamento. Spero che domani le cose andranno bene".

16 | CHARLES LECLERC

"È stata una bella giornata per noi. Anche se c'è ancora lavoro da fare sul giro singolo, direi che sul passo gara possiamo essere molto soddisfatti. Il layout di questa pista può essere ingannevole, essendoci non poche curve molto simili tra loro; settare al meglio la monoposto è difficile, poiché ci sono il T1 ed il T2 che sono molto veloci, mentre il T3 è più lento, e spesso ci si arriva con gli pneumatici non al top. Bisogna trovare quel giusto compromesso che ti permetta di ottenere il giro più veloce al sabato, senza sacrificare il ritmo gara. Oggi abbiamo provato in entrambe le direzioni, e direi che siamo sulla strada giusta. I nostri avversari sono forti e dobbiamo continuare a lavorare il più duramente possibile per mantenere lo slancio positivo degli ultimi weekend".

a

RED BULL

23 | ALEXANDER ALBON

"Oggi, dopo una buona FP1, ho avuto problemi nel pomeriggio, danneggiando il fondo a causa di un'uscita in curva 4. Questo chiaramente ci ha fatto perdere tempo, ed è un peccato. Quando siamo tornati in pista c'era traffico ovunque, dato che tutti gli altri erano impegnati nei long run; ciò mi ha impedito di avere un giro pulito. Ho tentato di stare fuori dai guai: mi avevano avvisato che avevo Bottas dietro di me, ma non sapevo che c'era anche Hamilton, e purtroppo l'ho intralciato. In generale, non direi che si possa parlare di sessione persa, dato che abbiamo comunque imparato molte cose. Per noi è incoraggiante vedere il passo di Max e una monoposto di nuovo competitiva e veloce. Dal mio punto di vista devo lavorarci su ed avere un run pulito domani; pian piano sto aumentando la confidenza con la RB15 e non è un processo semplice. Rispetto a Singapore, però, direi che le cose vadano meglio".

33 | MAX VERSTAPPEN

"Siamo davvero soddisfatti di come sono andate le cose oggi, e la monoposto è andata bene con entrambe le mescole provate. Abbiamo seguito il nostro programma, testato tante cose ed ottenuto un ottimo bilanciamento, soprattutto nel T3; ma siamo stati competitivi anche nel T1, che ha un rettilineo molto lungo. È davvero bello vivere un venerdì così positivo come sensazioni, soprattutto dopo lo strano weekend avuto a Singapore. Domani sembra che possa piovere, e ciò scombussolerà ancora le carte; ma spero che la nostra monoposto si dimostri competitiva anche sul bagnato. In Qualifica cercheremo di fare del nostro meglio, viste anche le cinque posizioni di penalità che subiremo dopo la sessione; sarà importante essere veloci, ma qui puoi superare se hai la velocità, potendo quindi tornare nelle prime posizioni. È solo venerdì, e gli altri miglioreranno tanto; ma è un bel modo di cominciare il weekend".



Condividi