F1 | GP Russia 2019: griglia di partenza, penalità e set a disposizione

F1
GP Russia 2019: griglia di partenza, penalità e set a disposizione

Sesta pole per Charles Leclerc con la Ferrari. Hamilton 2° davanti a Vettel di 29 Settembre 2019, 12:30

Segue la griglia di partenza del Gran Premio di Russia 2019, sedicesimo appuntamento della stagione 2019 di Formula 1 che scatterà alle ore 13.10 sul circuito cittadino di Sochi, in diretta su Sky Sport F1 HD. Qui l'anteprima con gli orari.

Sesta Pole position in carriera per Charles Leclerc. Il pilota monegasco della Ferrari porta a casa la quarta pole consecutiva girando in 1:31.628, con quasi mezzo secondo di vantaggio sulla Mercedes di Lewis Hamilton. Terza posizione per l'altro ferrarista, Sebastian Vettel. A completare la seconda fila c'è la seconda Mercedes di Valtteri Bottas.

Terza fila di competenza di McLaren e Renault. Carlos Sainz è quinto davanti a Nico Hulkenberg, dietro di loro Lando Norris precede la Haas di Romain Grosjean.

Quinta fila per la Red Bull di Max Verstappen - qualificato quarto ma penalizzato di 5 posizioni - e per la Red Bull di Daniel Ricciardo.

PENALITÁ

Tutto il parco piloti Red Bull è in penalità per questo appuntamento per sostituzioni riguardanti la Power Unit. Max Verstappen e Pierre Gasly scontano un +5. Daniil Kvyat partirà dal fondo della griglia, cosa già prevista ma amplificata dal fatto di non aver preso parte alle qualifiche per un problema tecnico in FP3. Alex Albon, che doveva inizialmente scontare un +5, partirà dalla pitlane dopo l'incidente che l'ha messo fuori gioco durante la Q1 di ieri. Notizia, quest'ultima, degli ultimi minuti.

LA GRIGLIA

Segue la griglia completa ad opera di Sauro Torreggiani. Rispetto all'immagine da segnalare Albon che partirà dalla pitlane.

LE GOMME A DISPOSIZIONE

Ecco i set a disposizione dei piloti per la gara dopo le prove libere e le qualifiche.

LE POSSIBILI STRATEGIE DA PIRELLI

 



Condividi