F1 | GP Qatar 2021: la gara di Sebastian Vettel (Aston Martin), decimo

Segue l’analisi del GP Qatar 2021 di F1 di Sebastian Vettel. Il pilota tedesco del team Aston Martin ha chiuso decimo sotto la bandiera a scacchi

GP Qatar 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Partenza da incubo per Vettel che nonostante un buono spunto, rimane bloccato dalle macchine davanti a lui e nel cercare un varco per passare si sposta all’esterno per poi rimanere vittima di un grosso sovrasterzo che lo manda nella via di fuga. Ritrovatosi in 17a posizione prova una difficile rimonta per la zona punti: sfruttando i primi rientri ai box e sopravanzando Russell con una bella manovra si issa in 12a piazza e ritardando parecchio la sosta, solo le due Ferrari e Mazepin sono rientrati dopo di lui, si ritrova 9° prima di scendere al 16° posto. Effettuato con successo l’under-cut ai danni di Ricciardo, sopravanza Giovinazzi e sale un’altra posizione dopo il pit-stop di Raikkonen per stabilirsi in 13a piazza. Nelle tornate successive può nuovamente beneficiare dei rientri in pit-lane di Bottas, molto lento a causa della foratura alla gomma anteriore sinistra, Tsunoda e Gasly per entrare in zona punti. Negli ultimi passaggi si deve guardare dal ritorno del francese dell’Alpha Tauri ma riesce senza problemi a resistere ai primi attacchi per poi crearsi un minimo margine di vantaggio. A sei giri dal termine sale anche in 9a posizione dopo la sosta di Norris, anche lui vittima di una foratura, ma non può resistere al ritorno dell’inglese, anche a causa della gestione delle coperture a cui è costretto per evitare di avere lo stesso problema. Terzo piazzamento in zona punti nelle ultime quattro gare per Vettel che consente alla Aston Martin di portare due vetture tra i primi dieci per la prima volta dal Gran Premio di Francia. Il tedesco ha guadagnato punti mondiali per la settima volta in stagione, come nel 2020, ma in questa stagione ha ottenuto 10 punti in più.

Immagine di copertina: Twitter / Aston Martin

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS