F1 | GP Qatar 2021: la gara di Lewis Hamilton (Mercedes), primo

Segue l’analisi del GP Qatar 2021 di F1 di Lewis Hamilton. Il pilota inglese del team Mercedes ha chiuso primo sotto la bandiera a scacchi

GP Qatar 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Ottimo spunto per il pilota inglese che nonostante le coperture Medie può evitare abbastanza agilmente gli attacchi di Gasly ed Alonso per involarsi in solitaria in 1a posizione. Senza la necessità di spingere visti i suoi avversari, si limita a gestire i primi passaggi per poi spremere di più la macchina quando si ritrova Verstappen alle spalle. Il suo ritmo è sempre molto costante e sempre uguale o superiore a quello dell’alfiere della Red Bull, quindi, si può limitare a rispondere ad ogni tentativo dell’olandese di riavvicinarsi. Forte dei 5 secondi di vantaggio guadagnati nelle prime tornate, Hamilton rientra ai box un giro dopo Verstappen, senza troppo affanno, e con le coperture Dure riesce anche ad incrementare il suo margine. La foratura allo pneumatico anteriore sinistro di Bottas impone all’inglese una guida più pulita ma ciò non gli impedisce di continuare a tenere l’olandese a distanza. Vista la sosta effettuata dall’olandese a pochi giri dal termine, la Mercedes richiama il proprio pilota per montargli le gomme Soft in modo da non rischiare un fine gara come Silverstone 2020. Il suo 1° posto non è quindi mai in discussione e gli consente di cogliere la vittoria numero 102 della sua carriera. Grazie a questo successo si porta a sole 8 lunghezze da Verstappen nel Mondiale in vista degli ultimi due Gran Premi.

Immagine di copertina: Twitter / Mercedes

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS