F1 | GP Portogallo 2021: la gara di Daniel Ricciardo (McLaren), nono

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Segue l’analisi del GP Portogallo 2021 di F1 di Daniel Ricciardo. Il pilota australiano del team McLaren ha chiuso nono sotto la bandiera a scacchi

GP Portogallo 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Gara di rimonta per l’australiano che riesce a limitare i danni dopo una qualifica disastrosa. Già in partenza sopravanza Alonso e Tsunoda e beneficia del ritiro di Raikkonen per salire in 13a posizione. Dopo la ripresa della gara si sbarazza anche di Russell, mentre impiega qualche passaggio di più per avere ragione di Vettel. Il sorpasso sul tedesco lo fa entrare in zona punti e grazie alle soste dei piloti di fronte a lui risale fino al 5° posto. Incalzato da Alonso, riesce a tenere un ottimo ritmo, a volte anche migliore a quello dei piloti che si erano già fermati ai box e, così facendo, quando entra a sua volta in pit-lane, torna in pista in 10a posizione.

Dopo qualche tornata riprende e sopravanza Gasly ma deve subito cedere il passo ad Alonso che riesce a far funzionare meglio le coperture Dure appena montate da entrambi i piloti. Lo stesso francese dell’Alpha Tauri non perde definitivamente contatto dall’australiano, ma non ha la velocità necessaria per impensierirlo. A tre giri dalla fine, Ricciardo riprende e sopravanza Sainz in netta difficoltà con le gomme per guadagnarsi la 9a piazza finale. Con sette posizioni guadagnate, l’alfiere della McLaren è il pilota che ha guadagnato più posti dalla partenza e consente alla scuderia inglese di aumentare il proprio vantaggio sulla Ferrari nel Mondiale Costruttori.

Immagine di copertina: Twitter / McLaren

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci