F1 | GP Portogallo 2021, Gara, Verstappen: “Il giro veloce mi è stato tolto, dovrebbero rimettere la ghiaia”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Max Verstappen dopo il GP Portogallo 2021 di F1.


Leggi il resoconto del GP Portogallo 2021

Leggi la cronaca

Max Verstappen: “Qualcosa di questa pista non si addice per nulla alla nostra vettura e penso che in generale questo fosse un weekend un po’ fuori dagli schemi in termini di grip e di passo generale. Sapevamo lo scorso anno che non eravamo particolarmente forti qui, quindi quest’anno è andata un po’ meglio e siamo stati in grado di terminare davanti a una Mercedes, ma non sufficientemente migliori da superarle entrambe. In ogni caso, il secondo posto è comunque un buon risultato e sapevamo che questa stagione sarebbe stata di alti e bassi in termini di piste dove eravamo forti e di altre in cui la Mercedes lo era. La gara oggi è stata piuttosto discreta comunque ed eravamo tutti costantemente a spingere, il che è stato bello. Ho provato a mettere pressione a Valtteri all’inizio dato che stava soffrendo per il grip, ma chiaramente Lewis dietro aveva più passo ed è riuscito a passarci entrambi. Poi sono stato in grado di fare l’undercut su Valtteri nel pit stop ma si vedeva chiaramente che sulle gomme dure eravamo giusto un po’ più lenti, alcuni giri riuscivamo a eguagliare Lewis e in altri non era proprio possibile. Verso la fine della corsa Valtteri mi stava persino tornando sotto, e ciò dimostra il loro passo di oggi. E’ un peccato che il giro veloce mi sia stato tolto, maledetti track limits, dovrebbero rimettere la ghiaia! E’ andata così, noi ci proviamo sempre e io avevo un vantaggio, perciò abbiamo tentato. Abbiamo ottenuto dei buoni punti qui ma non vedo l’ora per Barcellona, una pista che ha livelli di grip più normali e dove ho bei ricordi. Penso inoltre che vedremo una situazione più chiara di come i team stiano progredendo. Ci aspetta una lunga stagione, perciò molto può accadere”.

Fonte: Red Bull Media

Immagine di copertina: Twitter / Red Bull

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci