Matomo

F1 | GP Portogallo 2020, Gara, Perez: “Siamo orgogliosi della rimonta, dopo il contatto al primo giro”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Sergio Perez dopo il GP Portogallo 2020

Leggi il resoconto del Gran Premio

Leggi la cronaca

Se si considera com’è iniziata la gara, la settima posizione finale è un ottimo risultato e possiamo essere orgogliosi della rimonta. Il contatto con Max all’inizio è stato davvero sfortunato. Le Mercedes davanti era alle prese con le difficoltà con le medie e Max si stava avvicinando. Ho visto che Valtteri aveva spinto Max largo e poi è rientrato in pista in modo troppo aggressivo, provocando una collisione; ho avuto anche una foratura e mi sono dovuto fermare al primo giro. Abbiamo quindi avuto uno stint ottimo sulle medie, che ci ha riportato nelle prime posizioni; ma l’ultimo stint con le soft è stato duro. Probabilmente ci mancava la piena conoscenza di quel tipo di mescola, perché le sessioni di prove libere erano state interrotte dalle bandiere rosse, e non siamo stati in grado di proteggerci abbastanza dal graining. Quindi Gasly e Sainz sono riusciti a passarmi alla fine.‍ Tuttavia, questi sono punti importanti e abbiamo recuperato bene, essendo ultimi dopo il primo giro. Non vedo l’ora di correre a Imola la prossima settimana“.

Fonte: Racing Point Media

Immagine di copertina: Twitter – Racing Point

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Gianluca Zippo
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'.Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

ALTRI DALL'AUTORE