Matomo

F1 | GP Portogallo 2020, anteprima Renault: parlano Ricciardo, Ocon e Ciaron Pilbeam

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Segue l’anteprima del team Renault per il GP Portogallo 2020

Daniel Ricciardo

“A dire il vero ho dei buoni ricordi di Portimão. La prima volta che ci ho corso è stato nel 2009 nella Formula 3 inglese, e ho vinto lì il mio titolo mondiale. Era il penultimo round; ero sul podio durante la prima gara, e sono arrivato quinto nella seconda gara, ma è stato abbastanza per vincere il titolo. Precedentemente, avevo provato una monoposto di Formula Renault 3.5 sempre lì. Era un circuito che mi piaceva molto, quindi sarà ancora più bello su una moderna F1!”. 

Esteban Ocon

“Da fuori sembra un giro sulle montagne russe. L’ho provato sul mio simulatore a casa, ed è abbastanza impegnativo. È molto collinare, ci sono dei cambi di pendenza e delle belle curve, quindi penso che sarà speciale da fare a bordo di una F1. Ci sono curve a media velocità e sarà impegnativo per la monoposto. Il meteo sarà diverso rispetto al Nürburgring. Sarà interessante e dovremo adattarci a queste nuove condizioni più velocemente degli altri. Questo è l’obiettivo”.

Ciaron Pilbeam, Chief Race Engineer

“Ci siamo recati in qualche circuito nuovo quest’anno – Mugello e Nürburgring – e ora Portimão, dove qualche team in passato ha fatto qualche test. La preparazione non cambia molto, ma dobbiamo essere pronti a reagire alle particolari caratteristiche del circuito che non vengono colte bene durante la simulazione, in particolare il grip e la superficie della pista”. 


Immagine di copertina: Twitter – Renault

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Alessandra Leoni
Alessandra Leoni
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP e Superbike sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere.

ALTRI DALL'AUTORE