F1 | GP Portogallo 2020, anteprima McLaren: parlano Norris, Sainz e Andreas Seidl

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Segue l’anteprima del team McLaren per il GP Portogallo 2020

Lando Norris

Al Nurburgring, per la prima volta in stagione non siamo riusciti a portare la macchina al traguardo, e la cosa mi ha buttato un po’ giù. Ho dato il massimo ma non è servito e abbiamo perso un bel po’ di punti. Siamo ancora in lotta, c’è da inseguire e dobbiamo solo concentrarci su noi stessi e prendere ogni gara come viene. Correre su una pista come Portimao è fantastico; sono circuiti completamente nuovi per la Formula 1, in questa strana stagione. Sarà una novità per tanti di noi, anche se alcuni hanno delle esperienze nelle formule minori. A dir la verità, a Portimao feci un test di due giorni nel 2017 con una McLaren del 2011, un qualcosa di diverso dai soliti pochi giri a Silverstone. Non so se ciò mi darà un qualche vantaggio sugli altri, vedremo. Vogliamo ottenere un po’ di buoni punti questo weekend“.

Carlos Sainz

In Germania, l’ultima volta, non è stato il nostro miglior weekend, sebbene abbia ottenuto un 5° posto. Con tutti i dati raccolti, in questi giorni abbiamo lavorato duramente e speriamo di presentarci in Portogallo con i problemi risolti. Portimao è per me un’incognita, come per molti altri piloti e per la Formula 1 in generale. Mi piace come sfida e sto cercando di farmi trovare pronto sin dall’inizio del weekend. I nostri rivali stanno facendo bene, ma noi vogliamo combattere per arrivare il più in alto possibile in campionato. Mancano sei gare e spingeremo al massimo fino alla fine“.

Andreas Seidl, Team Principal

Mentre ci apprestiamo a recarci in Portogallo, sin da subito, dopo la gara in Germania, il nostro obiettivo è stato quello di analizzare tutti i dati raccolti al Nurburgring, trarre le giuste conclusioni e trovare il modo di migliorare. Sulla base di questa analisi, continueremo a utilizzare il nostro nuovo concetto aerodinamico del muso, combinato con la configurazione della macchina che conosciamo e che si è rivelata competitiva. Continueremo anche a portare nuovi aggiornamenti da testare al venerdì e anche a esplorare e quantificare ulteriormente il nostro nuovo concetto aerodinamico.

È fantastico andare in Portogallo e su un nuovo circuito, soprattutto viste le circostanze che stanno caratterizzando questa stagione. Per la Formula 1 si tratterà della prima volta in un weekend di gara a Portimao, dopo i test del 2008-09. Simile al Mugello, Portimao rappresenta un’incognita , visti anche i pochi dati storici su questa pista; quindi attraverso il simulatore stiamo cercando di capire come potrebbero comportarsi le monoposto. Sono certo che sarà un buon test per tutti i team e i piloti per comprendere appieno la pista e prepararsi al meglio per qualifiche e gara“.

Immagine di copertina: Twitter – McLaren

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Gianluca Zippo
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'.Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

ALTRI DALL'AUTORE