F1 | GP Olanda 2021: la gara di Charles Leclerc (Ferrari), quinto

Segue l’analisi del GP Olanda 2021 di F1 di Charles Leclerc. Il pilota monegasco del team Ferrari ha chiuso quinto sotto la bandiera a scacchi

GP Olanda 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Nonostante un buono spunto dalla 5a casella, Leclerc decide di non correre rischi nell’attaccare Gasly e, accodatosi in curva 2, viene insidiato dal compagno di scuderia Sainz dal quale riesce comunque a difendersi. Il ritmo della Ferrari nei primi giri non gli consente di rimanere negli scarichi dell’Alpha Tauri, dalla quale perde progressivamente terreno. Costruitosi comunque un buon margine su Sainz, verso la fine del primo stint migliora sensibilmente i suoi tempi e si riavvicina a Gasly che decide di rientrare ai box per non dargli la possibilità di tentare un under-cut. La Ferrari decide quindi di lasciare in pista di più il proprio pilota per non avere problemi ad effettuare una sola sosta e per poter contare su coperture più fresche nelle ultime tornate.

Probabilmente Leclerc compie un paio di giri di troppo sulle coperture Soft e, effettuata la sosta, si ritrova ad oltre 12 secondi dal 4° posto. Senza la preoccupazione di dover gestire le coperture, il monegasco si riavvicina in modo sensibile a Gasly ma dopo una decina di passaggi il suo distacco si stabilizza sui quattro secondi e rimane costante per parecchio tempo. Leclerc prova successivamente a riavvicinarsi ma è costretto a lasciare passare Verstappen e Hamilton, per essere doppiato, perdendo così secondi preziosi che non gli consentono di impensierire l’Alpha Tauri numero 10. Prestazione comunque abbastanza positiva per il monegasco che ottiene il secondo miglior risultato possibile anche se per la terza volta in stagione viene doppiato dai primi.

Immagine di copertina: Twitter / Ferrari

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM