F1 | GP Monaco 2024, FP1: Hamilton precede Piastri e Russell. Leclerc 5°, Verstappen 11°

F1 | GP Monaco 2024, FP1: Hamilton precede Piastri e Russell. Leclerc 5°, Verstappen 11°

F1GP MonacoGran Premi
Tempo di lettura: 3 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
24 Maggio 2024 - 14:49
Home  »  F1GP MonacoGran Premi

La prima sessione di libere del GP Monaco 2024 vede un’alternanza Mercedes/McLaren al comando

È stato Lewis Hamilton il più veloce nella prima sessione di prove libere del GP Monaco 2024. Il sette volte iridato della Mercedes ha fermato i cronometri sull’1:12.169, oltre un secondo più veloce rispetto alla FP1 di un anno fa, quando era stato Carlos Sainz a primeggiare.

Hamilton apre un gruppetto di cinque piloti racchiusi in 228 millesimi. Alle sue spalle c’è la McLaren MCL38 in versione “Senna” di Oscar Piastri, a sua volta con casco dedicato ad Ayrton così come Lando Norris. L’australiano si è fermato ad appena 29 millesimi da Hamilton, con la seconda Mercedes, quella di George Russell, terza a 126.

Quarta posizione per l’altra McLaren, quella di Lando Norris, con l’inglese ad un decimo da Russell, 101 millesimi per la precisione e 227 da Hamilton.

Quinta posizione per l’idolo di casa Charles Leclerc. Il monegasco ha un vantaggio rispetto a chi lo precede in classifica, essendo il primo pilota in graduatoria ad non aver effettuato giri con le gomme soft, nascondendosi quindi per quanto riguarda la prestazione. La sua SF-24 dovrà comunque essere controllata dopo che Leclerc ha raccolto alcuni pezzi di carbonio persi da Zhou dopo essere andato a contatto con il guard rail all’uscita della Sainte Devote, nelle fasi finali della sessione.

A seguire ci sono due coppie. La prima è quella delle Aston Martin di Fernando Alonso (+0.606) e Lance Stroll (+0.620) rispettivamente in sesta e settima posizione. A seguire c’è la coppia della VISA Cash App RB di Yuki Tsunoda (+0.706) e Daniel Ricciardo (+0.732), in ottava e nona posizione.

Decimo è Carlos Sainz con la seconda Ferrari. Lo spagnolo ha rimediato quasi otto decimi da Hamilton, a sua volta senza aver utilizzato gomme soft in questa prima ora di libere.

Inizia in sordina come ad Imola il weekend dei campioni in carica della Red Bull. Come per la Ferrari, Max Verstappen e Sergio Pérez non sono usciti con gomme soft, restando comunque in undicesima e dodicesima posizione, rispettivamente a 815 millesimi e a un secondo dal miglior tempo di Hamilton.

Come anticipato, l’unica interruzione in questa prima ora è stata dovuta a Guanyu Zhou, andato a muro alla Sainte Devote rovinando l’ala anteriore. Il pilota cinese della Sauber è comunque riuscito a tornare ai box autonomamente. Alcuni problemi tecnici hanno colpito le due Alpine di Ocon e Gasly, che figurano in 18a e ultima posizione.

La sessione è stata condizionata da qualche leggera goccia di pioggia nelle fasi finali, che non ha comunque inciso sulla classifica finale. La prima ora è stata comunque combattuta, con i piloti che hanno subito cercato il limite e con diverse toccate con le barriere, soprattutto nella zona della piscina.

Segue la classifica di queste FP1, con le FP2 che inizieranno alle 17:00.

Immagine di copertina: Media Mercedes

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#10 | GP SPAGNA
DATI E PREVIEW
INFO SESSIONI E RISULTATI

21/23 giugno | Barcellona
Circuit de Catalunya | 66 Giri

#spanishgp

Mappa e Stats
LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
FP2: Ven 17:00-18:00
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: Sab 18:30)
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: Dom 18:00)

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live