F1 | GP Monaco 2023, gara: Verstappen doma Alonso, pioggia e Montecarlo! Fernando 2° davanti ad un ottimo Ocon. Leclerc 6°, Sainz 8°

F1GP MonacoGran Premi
Tempo di lettura: 3 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
28 Maggio 2023 - 17:30
Home  »  F1GP MonacoGran PremiTop

Per Verstappen la 2a vittoria nel GP Monaco è la 39a per lui e con Red Bull. Hamilton 4° davanti a Russell

La Red Bull non sembrava essere la migliore macchina dopo il venerdì del GP Monaco 2023. Poi ci ha pensato Max Verstappen. Dopo il fantastico ultimo settore in qualifica di ieri con la pole conquistata tra una toccata e l’altra di muretti, il campione del mondo in carica mette in scena una gara fantastica, che vince nonostante uno scroscio d’acqua a 2/3 di gara che scombina le strategie. Per Verstappen è la vittoria numero 39, la seconda nel Principato. È anche la 39a vittoria con Red Bull, che lo porta a superare Sebastian Vettel diventando così il pilota più vincente per il team austriaco. Max è a meno due da Ayrton Senna.

Alle sue spalle arrivano gli stessi due piloti che gli sono partiti alle spalle al via, autori a loro volte di gare fantastiche. Fernando Alonso diventa il quarto pilota più anziano dopo Chiron, Fangio e Brabham a salire sul podio a Montecarlo, Esteban Ocon fa felice Alpine: dopo aver ereditato la terza posizione con la penalità inflitta a Charles Leclerc, il francese corre una gara regolare, difendendosi bene da Sainz ad inizio gara e, nel finale, resistendo al ritorno di Lewis Hamilton che non riesce ad attaccarlo per la posizione più bassa del podio.

Al via Alonso e Aston Martin tentano una strategia a lungo termine, partendo con le dure contro le medie di Verstappen, ma l’olandese porta avanti uno stint clamoroso conservando le gomme ed aspettando fino a quando è possibile per il cambio. L’occasione è l’arrivo dello scroscio di pioggia che scombina le carte. L’olandese rientra montando direttamente le gomme intermedie e riprende con il suo ritmo.

Alle sue spalle, Aston Martin commette un errore gravissimo, richiamando Alonso ma montandogli le medie che resistono un solo giro prima di tornare in piazzola per le intermedie. Fortunatamente anche i piloti direttamente alle sue spalle sono su due soste, evitando così una perdita di posizioni importante.

Lewis Hamilton è quarto con una gara regolare ed una buona strategia. Peggio va a George Russell, che arriva alle spalle del compagno ma con una penalità di 5 secondi per un contatto con Pérez ed un errore che gli ha fatto perdere forse la possibilità di andare a podio.

Pierre Gasly chiude settimo nel panino delle Ferrari: le due rosse, con una strategia a due soste, forse si fermano un giro troppo tardi per montare le intermedie, con un pit doppio che fa anche perdere qualche secondo a Carlos Sainz. Charles Leclerc, dopo la penalità che lo ha fatto retrocedere dal terzo al sesto posto, non ha ritmo per combattere con chi è di fronte. Lo spagnolo incappa anche in un paio di errori nel corso della gara, prima un contatto con Ocon e poi un’uscita di pista.

La top ten è chiusa dalle due McLaren, che portano a casa qualche punticino con Norris e Piastri.

Ritirati Magnussen e Stroll, autori di due gare colme di toccate e sportellate. Gara disastrosa di Sergio Pérez, coinvolto in diversi contatti. Il messicano chiude 16° con cinque soste ai box.

Verstappen piazza il colpo in classifica, salendo a +39 su Sergio Pérez, 144 punti contro 105. Fernando Alonso sale a 93, Hamilton è quarto a 69.

Nei Costruttori Red Bull arriva a 249 punti con Aston seconda a 120 e Mercedes terza a 119.

Segue il risultato di gara. A seguire la cronaca e le dichiarazioni.

Immagine di copertina: Media Red Bull

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#13 | GP UNGHERIA
DATI E PREVIEWINFO SESSIONI E RISULTATI

19/21 luglio | Budapest
Hungaroring | 70 Giri

#hungariangp

LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
FP2: Ven 17:00-18:00
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: )
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: )

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live