F1 | GP Monaco 2022, Anteprima, Tsunoda: “Ogni sbavatura può costare davvero cara”

Seguono le dichiarazioni di Yuki Tsunoda per l’anteprima del GP Monaco 2022 di F1

Yuki Tsunoda: “Il weekend di Barcellona è stato difficile, non siamo riusciti a far andare la macchina come avremmo voluto e non avevamo il giusto passo. In qualifica credo di aver tirato fuori il massimo dalla vettura ma non è stato abbastanza. Sono contento di aver conquistato un punto domenica, ma non è per quel risultato che vogliamo lottare. Speriamo di poter fare meglio già a Monaco. Il mio primo weekend monegasco è stato piuttosto difficile: non sono andato oltre la Q1 e ho chiuso in sedicesima posizione in gara. L’obiettivo di quest’anno è di entrare in Q3 e conquistare dei punti. La pista è molto particolare, non ci si può permettere alcun errore, ogni sbavatura può costare davvero cara. Ad ogni modo non cambierò troppo il mio approccio al weekend rispetto alle altre gare. Il nuovo format di quest’anno, dal venerdì alla domenica come in tutti gli altri appuntamenti, dovrebbe rendere più facile mantenere slancio e concentrazione. È necessario concentrarsi molto sulle performance del giro secco, perché le qualifiche e la posizione di partenza in griglia saranno cruciali. Il circuito di Monaco è iconico e non può essere paragonato a nessun altro tracciato. I sorpassi sono difficili ma nel suo complesso è un evento davvero emozionante”.

Fonte: AlphaTauri Media

Immagine di copertina: Media AlphaTauri




SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS