F1 | GP Monaco 2022, Anteprima, Gasly: “Guidare al limite su questa pista richiede la massima concentrazione”

Seguono le dichiarazioni di Pierre Gasly per l’anteprima del GP Monaco 2022 di F1

Pierre Gasly: “Abbiamo avuto un weekend difficile a Barcellona. Ho saltato la terza sessione di libere e non è stato l’ideale per le qualifiche, abbiamo provato qualcosa di diverso che però non ha funzionato. Onestamente non abbiamo avuto il passo giusto per tutto il weekend. Una gara da dimenticare: la macchina era molto difficile da guidare dopo i danni subiti all’ala anteriore. Sappiamo come migliorare e speriamo di poterlo farlo già questo weekend a Monte Carlo. Monaco è un’icona storica della Formula 1. Tutto il mondo conosce il Gran Premio di Monaco e le foto d’epoca dimostrano quanto questo circuito sia cambiato poco nel tempo. È celebre per la sua location e per le difficoltà che devono affrontare i piloti. Magari non sarà la gara più emozionante dell’anno, ma è una delle più difficili, se non la più difficile. Guidare al limite su questa pista richiede la massima concentrazione ed è una vera sfida. La pista evolve molto da una sessione all’altra, si è sempre al limite, a pochi millimetri dalle barriere, dà una vera e propria scarica di adrenalina. Con le monoposto di quest’anno potrebbe essere ancora più difficile sorpassare ma dal punto di vista della guida resta una delle mie piste preferite. La mia vera gara di casa è il GP di Francia ma anche a Monaco ho tanto sostegno da parte dei tifosi e l’atmosfera è sempre magica”.


Fonte: AlphaTauri Media

Immagine di copertina: Media Alphatauri





SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS