F1 | GP Monaco 2019: Haas, McLaren, Alfa Romeo

F1
GP Monaco 2019: Haas, McLaren, Alfa Romeo

Una gara sottotono per le Haas di 27 Maggio 2019, 17:15

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Haas, Mclaren e Sauber dopo il Gran Premio di Monaco.

HAAS

8 | ROMAIN GROSJEAN

"È un risultato migliore di quello che ci aspettavamo, questo è sicuro. È stata una bella gara. Abbiamo provato una strategia diversa. Abbiamo fatto del nostro meglio, ci abbiamo provato. È un peccato non essere finiti davanti a Sainz, perché penso che avrei avuto molto più ritmo in quel momento della gara. Poi, ho ricevuto la penalità. Dovrò guardare il filmato".

20 | KEVIN MAGNUSSEN

"Non so davvero cosa sia successo, non è stata la gara che speravamo oggi. Abbiamo fatto un ottimo lavoro insieme, questo fine settimana. È stato un fine settimana perfetto fino alla gara. È un vero peccato, ma vedremo cosa è andato storto oggi e perché è successo".

MCLAREN

4 | LANDO NORRIS

"Una gara lunga e non c'era molto di più che avrei potuto fare. Un paio di macchine mi hanno superato nei primi giri, ma entrambe hanno avuto delle forature, quindi non mi hanno influenzato troppo. Da quel momento in poi, è stata una gara abbastanza semplice. Ho dovuto gestire le mie gomme nel mezzo della gara, il che ha limitato il mio ritmo e in realtà ha aiutato Carlos".

55 | CARLOS SAINZ

"Sì! P6 oggi è un ottimo risultato e vado a punti per la terza volta di fila. Un incredibile primo giro, dopo aver superato entrambe le Toro Rosso, verso la terza curva. Sicuramente uno dei miei migliori sorpassi! Dopo di che, una buona chiamata ai box per rimanere fuori sotto la Safety Car e ho fatto alcuni giri buoni per guadagnare questa sesta posizione".

ALFA ROMEO

7 | KIMI RAIKKONEN

"Non ci aspettavamo che questo fosse un weekend facile e sfortunatamente è stato così. E' stata una gara abbastanza noiosa e non c'era un solo posto dove passare: la gara è praticamente finita al primo giro. Anche se ho avuto un danno all'ala anteriore, alcuni problemi prima e dopo lo stop e sono stato colpito da Stroll, nessuna di queste cose ha avuto alcun impatto sulla nostra posizione finale. Una volta che sei dietro una macchina, sei bloccato lì, a meno che non abbiano un grosso problema. Abbiamo provato qualcosa di diverso con la strategia in quanto non aveva senso copiare ciò che facevano di fronte a noi, ma alla fine non ci ha fatto progredire. L'unica cosa che avrebbe potuto darci una possibilità era la pioggia, ma non è arrivata"

99 | ANTONIO GIOVINAZZI

"Non è stata una gara molto divertente per noi. Ho perso una posizione per la Williams alla prima curva e, anche se il mio passo era più veloce, non sono riuscito a farmi strada. Ho provato a sorpassare alla Rascasse ma non c'era abbastanza spazio per due macchine, ci siamo toccati e mi sono fermato. E' stato davvero frustrante rimanere dietro a vetture più lente, è stata una gara abbastanza noiosa per me".


Condividi