F1 | GP Italia 2023, FP2: Sainz porta la Ferrari in testa davanti a Norris e Pérez (in testacoda nel finale). Verstappen 5°

F1GP ItaliaGran Premi
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
1 Settembre 2023 - 18:20
Home  »  F1GP ItaliaGran Premi

La Ferrari si prende la scena nelle FP2 del GP Italia 2023 con lo spagnolo. Indietro le Mercedes

Carlos Sainz festeggia il suo 29° compleanno con la migliore prestazione nelle FP2 del GP Italia 2023. Il pilota spagnolo della Ferrari ha chiuso in prima posizione con il tempo di 1:21.355, in una sessione dai tempi molto ravvicinati.

Sainz, infatti ha chiuso con appena 19 millesimi di vantaggio sulla McLaren di Lando Norris. La MCL60 si è alternata con le Red Bull in classifica. Sergio Pérez, infatti, è terzo a 185 millesimi da Sainz: per il messicano, che oggi si è dimostrato molto in forma, c’è stata anche un’uscita di pista larga in Parabolica, con toccata dell’ala posteriore, nel finale di sessione quando era impegnato in un long run.

La quarta posizione è quindi della seconda McLaren di Oscar Piastri, ad appena 5 millesimi da Pérez e davanti a Max Verstappen di poco più di un decimo. Il campione del mondo in carica non ha avuto una sessione completamente liscia, con un giro veloce ottenuto in mezzo al traffico.

La sesta posizione è occupata dalla seconda Ferrari, quella di Charles Leclerc. Il monegasco si è fermato ad oltre tre decimi e mezzo dal compagno di squadra precedendo l’ancora ottimo Alex Albon, che si sta abituando a frequentare la top ten con la sua Williams.

Giornata non semplicissima per l’Aston Martin: Fernando Alonso ha chiuso all’ottavo posto ad oltre sette decimi da Sainz. Decisamente peggio è andata a Lance Stroll. Il canadese, che ha saltato la FP1 per aver lasciato il sedile a Felipe Drugovich, ha fatto appena in tempo a percorrere due giri in FP2 prima di doversi fermare per un problema tecnico alla sua AMR23. Stroll perde quindi due delle tre ore di prove libere senza colpe.

Ancora peggio sembra andare alla Mercedes. George Russell è nono a otto decimi, Lewis Hamilton ha chiuso invece al 17° posto a un secondo e quattro, lamentando problemi di velocità di punta sul dritto. Dietro di lui Liam Lawson con l’AlphaTauri, al primo weekend completo al posto di Daniel Ricciardo.

Seguono i tempi di sessione.

Immagine di copertina: Media Ferrari

Leggi anche

Test Bahrain Day 1 - Mattino - Pomeriggio

Test Bahrain Day 2 - Mattino - Pomeriggio

Il report completo dei test F1 2024

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO