F1 | GP Italia 2022, la cronaca della gara

F1GP ItaliaGran Premi
Tempo di lettura: 7 minuti
di Federico Benedusi @federicob95
11 Settembre 2022 - 17:30
Home  »  F1GP ItaliaGran Premi

Verstappen vince il GP Italia 2022 su Leclerc e Russell

Segue la cronaca del GP Italia 2022, vinto da Max Verstappen su Charles Leclerc e George Russell.

Sulla griglia di partenza Leclerc e Russell hanno gomma soft. Dietro la soft è ancora su Verstappen, gli altri sono con le medie.

https://twitter.com/F1/status/1568947858342019074

Giro 1 | Leclerc parte bene e tiene la prima posizione su Russell. Verstappen passa quarto sul traguardo dietro Ricciardo e davanti a Gasly e Norris.
Giro 2 | Gran sorpasso di Sainz su Pérez per la 15a posizione. Leclerc va via da Russell e Verstappen si prende la terza posizione su Ricciardo
Giro 3 | Leclerc fa segnare il GPV in 1:26.352 ma Verstappen replica in 1:26.181. Max è alle spalle di Russell.

Giro 4 | Verstappen è a 6 decimi da Russell
Giro 5 | Verstappen non ci pensa due volte e sfila subito Russell alla prima variante. L’olandese è secondo a 2.2 da Leclerc.

https://twitter.com/F1/status/1568950506848145410

Giro 6 | Sainz in poche curve recupera due posizioni sulle Aston Martin e sale in decima posizione. Perez passa Ocon e sale in 13a dopo una partenza lenta.
Giro 7 | Leclerc comanda su Verstappen, Russell, Ricciardo, Gasly, Norris, Alonso, De Vries, Zhou, Sainz.
Giro 8 | Pérez viene richiamato al box Red Bull mentre Sainz passa Zhou per la nona posizione. Problema sulla anteriore destra della Red Bull del Messicano, che fuma vistosamente.

Giro 9 | Sainz passa anche De Vries e sale in ottava posizione. Red Bull indica a Pèrez di spostare la ripartizione frenata al posteriore per raffreddare la ruota anteriore destra.
Giro 10 | Altra posizione recuperata per Sainz, che passa Alonso e sale in settima. Verstappen è a 1.4 da Leclerc.
Giro 11 | Spettacolo Sainz! Lo spagnolo si libera anche di Norris e sale in sesta posizione. Leclerc si tiene a 1.4 di vantaggio su Verstappen. Problemi per Vettel che fuma dal posteriore.
Giro 12 | Sainz fa in tempo a superare Gasly per la quinta posizione prima che venga attivata la VSC, perché Vettel si è fermato dopo la seconda di Lesmo.

Giro 13 | Pit per Leclerc che va sulle medie, con Verstappen che continua. La Virtual finisce mentre il monegasco è ancora sulla fast lane ma in uscita riesce a difendersi al pelo sul gruppo con Ricciardo, Sainz e Gasly. Sainz si libera di Ricciardo prima della Ascari e sale in quarta posizione!

Giro 14 | Verstappen porta il vantaggio su Russell a 6 secondi.
Giro 15 | Verstappen tiene 6.1 di vantaggio su Russell e 17 secondi su Leclerc.
Giro 16 | Dal muretto indicano a Leclerc di non cambiare in anticipo e Charles risponde che non può
Giro 17 | Nel frattempo Lewis Hamilton è in undicesima posizione, con una rimonta decisamente più lenta rispetto a quella di Sainz
Giro 18 | Giro veloce di Charles Leclerc in 1:25.145 mentre Norris supera Alonso per la settima posizione.
Giro 19 | Pit per Gasly, Zhou e Stroll. Verstappen sale a 7.9 su Russell, con Leclerc che riduce il ritardo a 15.4 secondi.
Giro 20 | Pit per Ricciardo, De Vries, Ocon e Tsunoda. Vertsappen aumenta il vantaggio su Russell.

https://twitter.com/F1/status/1568955878853804033

Giro 21 | Si è in attesa delle soste ai box di Verstappen e Russell per capire le strategie di Ferrari e Mercedes rispetto a Red Bull
Giro 22 | Pérez è tornato in nona posizione ed ora ha davanti a sé un lungo stint su gomma dura.
Giro 23 | Russell sale a 10 secondi di ritardo da Verstappen, Leclerc è a 3.5 dalla Mercedes.

Giro 24 | Pit per Russell che monta gomma dura. Hamilton è attaccato ad Alonso per la sesta posizione, mentre Pérez passa Schumacher per l’ottava.
Giro 25 | Sequenza da orologio svizzero di Verstappen che continua a girare tra 1:25.7 e 1:25.8
Giro 26 | Pit per Verstappen che monta gomma media. Pit anche per Magnussen che deve scontare una penalità di 5 secondi.

Giro 27 | Verstappen passa con 10 secondi di ritardo da Leclerc all’inizio del giro. Hamilton passa Alonso e sale in sesta posizione.

Giro 28 | GPV di Verstappen in 1:25.012, che guadagna un secondo su Leclerc portandosi a 9 di ritardo. Seguono Sainz, Russell, Norris, Hamilton, Alonso, Pérez, Schumacher, Bottas.
Giro 29 | La Ferrari ora deve scegliere se effettuare un pit ed andare ad inseguire Verstappen oppure resistere con queste gomme fino alla fine.
Giro 30 | GPV di Verstappen in 1:24.829. L’olandese è a 7.4 da Leclerc.
Giro 31 | Sainz entra ai box per la sua sosta. Lo spagnolo esce alle spalle di Pérez in ottava posizione, con tre piloti davanti che non si sono ancora fermati.

Giro 32 | Ritiro per Alonso, che si aggiunge a quello di Sebastian Vettel. Leclerc vede il suo vantaggio assottigliarsi a 5.5
Giro 33 | Leclerc perde ancora e scende sotto i 5 secondi. Gran sorpasso di Sainz su Pérez per la sesta posizione.

Giro 34 | Pit per Leclerc che monta le soft ed esce dietro Verstappen e davanti a Russell. Pit anche per Hamilton, gomma soft anche per lui.

Giro 35 | In questo momento Verstappen comanda su Leclerc, Russell, Norris, Sainz, Perez, Bottas, Ricciardo, Gasly e De Vries. Max ha 19.5 di vantaggio su Leclerc.
Giro 36 | Nonostante la gomma nuova Leclerc non riesce a recuperare vantaggio su Verstappen nei primi due passaggi. L’olandese sale a 20 secondi di vantaggio. Intanto super lotta tra Gasly, Norris e Hamilton con Lewis che grazie alle soft approfitta della lotta davanti per superarli entrambi.
Giro 37 | Hamilton passa anche Ricciardo e sale in sesta posizione. Verstappen continua a girare in 1:24.8, Leclerc guadagna tre decimi ma resta ad oltre 19 secondi di ritardo quando mancano 15 giri.
Giro 38 | GPV di Leclerc in 1:24.336, con 4 decimi recuperati su Verstappen. Distacco 19 secondi.
Giro 39 | De Vries è decimo e punta Gasly per la nona posizione con Zhou dietro di lui.

Giro 40 | Il distacco tra i primi due scende ma troppo poco per le speranze di recupero.
Giro 41 | Ritiro anche per l’altra Aston Martin di Stroll.
Giro 42 | Bel sorpasso di Schumacher su Latifi per la 14a posizione alla prima variante.
Giro 43 | Pit per Pérez che si ferma per una gomma soft finale. Il messicano torna in pista in settima posizione.
Giro 44 | Verstappen continua con 17.1 su Leclerc, 28.2 su Russell e 40 secondi su Sainz. Zhou continua a seguire De Vries per rubargli la decima posizione.
Giro 45 | Sempre 17 i secondi di vantaggio di Verstappen su Leclerc. Russell è terzo con Sainz che gli recupera costantemente terreno. Ora lo spagnolo è a 9 secondi.
Giro 46 | Distacco leggermente sceso tra Verstappen e Leclerc, ora a 16.5 secondi.
Giro 47 | Ricciardo è fermo fuori dalla Lesmo 1!

Giro 48 | Entra la Safety Car. Verstappen resta fuori, entrano Russell e Leclerc per cambiare gomme.
Giro 49 | Verstappen ha il tempo per rientrare a sua volta e torna in pista ancora davanti a Leclerc, Russell, Sainz, Hamilton, Perez, Norris, Gasly, De Vries, Zhou

Giro 50 | Intanto ci sono due problemi: la McLaren di Ricciardo è ancora ferma, e la Safety Car non ha ancora i leader dietro di sé
Giro 51 | La SC ha finalmente “trovato” Verstappen ma ancora ci sono da far passare i doppiati prima di ripartire e mancano due giri.

Giro 52 | Non c’è fisicamente tempo per riprendere prima della fine della gara
Giro 53 | La gara termina in Safety Car con Max Verstappen che vince davanti a Charles Leclerc

Immagine di copertina: Media Red Bull

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#10 | GP SPAGNA
DATI E PREVIEWINFO SESSIONI E RISULTATI

21/23 giugno | Barcellona
Circuit de Catalunya | 66 Giri

#spanishgp

LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
FP2: Ven 17:00-18:00
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: )
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: )

I Commenti sono chiusi.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live