F1 | GP Italia 2021: la gara di Sergio Perez (Red Bull), quinto

Segue l’analisi del GP Italia 2021 di F1 di Sergio Perez. Il pilota messicano del team Red Bull ha chiuso quinto sotto la bandiera a scacchi

GP Italia 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Inizio gara complicato per il messicano che in partenza non è in grado di impensierire Giovinazzi e salito al 7° posto solo grazie al testacoda dell’italiano, impiega parecchio tempo a riprendere Sainz. Giro dopo giro riduce comunque il suo distacco dallo spagnolo e con un’ottima manovra alla Prima Variante si prende la sua 6a posizione. Nei giri successivi rimonta anche su Leclerc ma dopo una fase iniziale in cui fa segnare ottimi tempi, il suo ritmo si stabilizza su quello del monegasco impedendogli di agganciarlo. Fermatosi anche lui, come le due Ferrari e Bottas, in regime di Safety Car, guadagna due posizioni grazie ai ritiri di Hamilton e Verstappen e sfrutta il ricompattamento del gruppo per riprendere definitivamente le prime posizioni. Alla ripartenza non è in grado di attaccare subito Norris che invece sopravanza Leclerc e, attaccando il monegasco, il pilota della Red Bull effettua il sorpasso alla Variante della Roggia tagliando la chicane in uscita ma senza restituire la posizione al pilota della Ferrari.

Anche il muretto non gli dà indicazioni in merito e i commissari gli comminano una sanzione di 5 secondi da aggiungere al suo tempo finale. Nelle tornate successive il messicano non dà mai l’impressione di essere in grado di impensierire le due McLaren in testa alla gara e anzi, si deve guardare dagli attacchi, mai troppo decisi, di Bottas. In una sola occasione il finlandese riesce a sopravanzarlo ma un errore in frenata alla Variante della Roggia consente a Perez di risalire in 3a posizione. Il suo ritmo è comunque abbastanza competitivo e gli consente, negli ultimi passaggi, di crearsi il margine necessario per restare almeno davanti a Sainz dopo l’applicazione della penalità. Vista la posizione persa su Bottas, la Red Bull perde comunque altri punti a favore della Mercedes nel Mondiale Costruttori mentre Perez ottiene il suo miglior risultato sul circuito di Monza dalla 2° posizione del Gran Premio d’Italia 2012.

Immagine di copertina: Twitter / Red Bull Racing

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM