F1 | GP Italia 2021: la gara di George Russell (Williams), nono

Segue l’analisi del GP Italia 2021 di F1 di George Russell. Il pilota inglese del team Williams ha chiuso nono sotto la bandiera a scacchi

GP Italia 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

L’inglese della Williams riesce ad avere un buono spunto ma alla Prima Variante rimane bloccato dalle vetture davanti a lui e nel primo giro guadagna una posizione solo grazie al testacoda di Giovinazzi. Dalla 13a, scende poco dopo in 14a piazza perché è costretto a lasciare strada a Bottas anche se grazie al finlandese riesce a riavvicinarsi a Vettel senza però avere la velocità per attaccarlo. Russell rimane in pista di più rispetto ai piloti in lotta con lui e la scelta si rivela vincente perché quando entra in pista la Safety Car, l’inglese rientra in pit-lane guadagnando la posizione su Vettel, Ocon e Latifi che, unite a quelle salite per il ritiro di Hamilton e Verstappen, gli permettono di effettuare la ripartenza dal 9° posto. Difesosi dagli attacchi del compagno di squadra Latifi, prova a mettere sotto pressione Alonso anche se dopo qualche passaggio deve guardarsi dai tentativi di attacco di Ocon. Nonostante diverse azioni di disturbo da parte dei piloti del gruppo di Russell, nessuno è in grado di guadagnare posizioni che rimangono le stesse fino al traguardo. Per l’alfiere della Williams si tratta della terza gara in zona punti nelle ultime quattro con la scuderia di Grove che proprio a Monza aveva ottenuto 3 punti su 8 nelle stagioni dal 2018 al 2020.

Immagine di copertina: Twitter / Williams

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM