F1 | GP Italia 2021: la gara di Esteban Ocon (Alpine), decimo

Segue l’analisi del GP Italia 2021 di F1 di Esteban Ocon. Il pilota francese del team Alpine ha chiuso decimo sotto la bandiera a scacchi

GP Italia 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Primo giro positivo per Ocon che sfrutta il testacoda di Giovinazzi e la lotta tra le due Aston Martin per issarsi in 10a posizione. Dopo qualche giro è però costretto a lasciare la posizione a Latifi per una manovra scorretta effettuata in precedenza e così facendo perde la possibilità di lottare con il compagno di scuderia. In più, nei giri successivi, dopo aver lasciato strada anche a Bottas, viene incalzato da Vettel e difendendosi dal tedesco, lo stringe a bordo pista in entrata alla Variante della Roggia: per questa azione gli vengono comminati 5 secondi di penalità da scontare alla sosta. Resistito ai successivi attacchi dell’alfiere della Aston Martin, rientra ai box sfruttando il regime di Safety Car causato dall’incidente tra Verstappen ed Hamilton anche se, a causa della penalità, guadagna una sola posizione nonostante il doppio ritiro tra i piloti di testa perché viene sopravanzato da Russell. Alla ripartenza rimane molto vicino a Latifi e dopo qualche tornata riesce a prendersi la sua 10a piazza per entrare in zona punti. Negli ultimi giri prova anche ad insidiare Russell che si difende sempre con ordine e non gli lascia spazio. Per il francese si tratta della quinta gara consecutiva terminata tra i primi 10: è già la sua seconda miglior striscia in carriera. La Alpine porta per la sesta volta in stagione entrambe le vetture in zona punti con la più che concreta possibilità di migliorare le sette del 2020.

Immagine di copertina: Twitter / Alpine F1 Team

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM